Primo PianoUltimissime

Stranger Things 4, parla uno dei protagonisti: “La nuova stagione nel 2022”

Lo rivela Finn Wolfhard, il Mike Wheeler della fortunatissima serie americana

I fan di tutto il mondo stanno attendendo con ansia l’uscita della quarta stagione di “Stranger Things”. Questa attesa però rischia di durare molto più del previsto. La fortunatissima serie americana infatti, stando a quanto dichiarato da uno degli attori protagonisti, non vedrà la luce prima del 2022. Ma andiamo con ordine: parliamo senz’altro di uno dei fenomeni più incredibili della nostra epoca. I protagonisti della serie tv sono di fatto dei bambini, il che potrebbe far storcere la bocca a chi è ignorante in materia. Il taglio fantascientifico ed in qualche maniera horror regalato dagli sceneggiatori hanno però contribuito a far appassionare il pubblico di qualunque età alle vicende di Hawkins, una cittadina nello stato americano dell’Indiana.

Negli anni ci siamo affezionati ai giovani protagonisti di “Stranger Things”, in particolare a Undici, interpretata magistralmente dalla talentuosissima Millie Bobby Brown. I suoi superpoteri ed il fatti di poter interagire con la dimensione parallela chiamata “Sottosopra” la rendono davvero unica. Nel circolo dei co-protagonisti c’è anche Mike Wheeler, giovane e arguto “capobanda” della situazione. L’attore che interpreta il suo ruolo, ovvero Finn Wolfhard, ha recentemente risposto alle domande poste dalla fanbase, regalando, come anticipato, una news poco piacevole.

L’attesa dei nuovi episodi di Stranger Things

Il giovane attore ha infatti risposto alle curiosità degli utenti del sito Fanmio. In un video reso pubblico sui social network da Stranger Things Spoiler, ecco la spiacevole rivelazione. Il prosieguo dell’avventura non apparirà sulla piattaforma Netflix prima del 2022. Il ruolino di marcia è stato infatti vittima di numerosi ritardi a causa dell’imperversare della pandemia. Le riprese sono ricominciate recentemente, ma è in sostanza è impossibile che la quarta stagione venga resa pubblica entro l’anno in corso.

In compenso però Finn Wolfhard ha rivelato che gli episodi che stanno prendendo vita sono senza alcun dubbio quelli più terrificanti (in senso buono, ovviamente) di tutta la saga di “Stranger Things”. Non resta dunque che attendere ulteriori novità in merito: prossimamente ci aspettiamo qualche annuncio ufficiale proprio dai canali ufficiali di Netfilix. Nel frattempo, senza rancori, possiamo organizzare un bel ripasso delle prime tre stagioni di “Stranger Tings”.

 

LEGGI ANCHE: L’amica geniale 3, Daniele Luchetti alla regia: “Più libertà per gli attori principali”

Back to top button
Privacy