Bridgerton 2, ecco perché non vedremo il Duca di Hastings

Il personaggio interpretato da Regé-Jean Page non tornerà nella seconda stagione

Non è ancora iniziata la serie tv Bridgerton 2, che già sta facendo discutere i fan sul web, per la triste notizia giunta da poco a proposito del Duca di Hastings, Simon Basset, interpretato da Regé-Jean Page. È ufficiale, il personaggio non ci sarà più.

Ecco perché nella seconda stagione di Bridgerton il Duca di Hastings non apparirà

Ad annunciare l’addio del Duca Simon, un tweet dalla Netflix, scritto direttamente da Lady Whistledown, in cui esprime i suoi sentiti ringraziamenti per salutarlo. Ovviamente ciò ha sollevato tantissimi commenti di dispiacere da parte dei fan.  Il Duca di Hastings non ci sarà più, ma sua moglie Daphne – interpretata da Phoebe Dynevor – continuerà a far parte dei protagonisti. Sul perché di questa decisione risponde lo stesso Regé-Jean Page. Ci sarebbero dietro dei motivi legati al contratto con la produzione. L’attore ha spiegato che il suo incarico in Bridgerton era stato confermato sulle carte solo per la prima stagione.

Tuttavia, la seconda stagione di Bridgerton 2 sappiamo che si concentrerà di fatto sulla storia di un altro fratello Bridgerton, il visconte Anthony (Jonathan Bailey) e sulla sua ricerca dell’amore. Quindi c’era da aspettarselo un cambiamento nella trama e nelle presenze o meno dei personaggi. Anche perché nei romanzi di Julia Quinn – su cui si basa la serie – la storia intorno al personaggio di Simon Basset si svolge in gran parte nel primo libro Il duca e io. Il personaggio del Duca di Hastings di Regé-Jean Page è stato un elemento chiave del successo di Bridgerton. Subito dopo l’uscita della serie, l’attore è stato considerato immediatamente un sex symbol e ha invaso le pagine social di migliaia di fan. Ed è anche grazie alla serie tv stessa che l’attore ha ottenuto molta popolarità, tanto da essere ingaggiato in The Gray Man, thriller di Netflix dei fratelli Russo. Tuttavia, Bridgerton 2 ci regalerà sicuramente tante altre novità nel cast e una nuova storia che ci farà rimanere incollati davanti allo schermo.

 

Exit mobile version