Bridgerton 2, novità per Daphne e il Duca di Hastings nella seconda stagione

Sarà una seconda stagione con una storia d'amore ancora più intrigante

Siamo tutti in attesa di Bridgerton 2, la seconda stagione della serie tv Netflix, che potremo vedere forse a dicembre 2021, ma non abbiamo ancora l’ufficialità. Nel frattempo, non mancano chicche e anticipazioni riguardo alle vicende che coinvolgeranno i protagonisti.

Bridgerton 2 anticipazioni: come cambierà l’amore tra Simon e Daphne

Le anticipazioni arrivano direttamente da Adjoa Andoh, l’attrice che nella serie interpreta il ruolo di Lady Danbury. Durante un’intervista, l’attrice ha rivelato che la nuova stagione Bridgerton 2 riserverà molte sorprese per tutti i protagonisti.  Dopo il lieto fine della storia d’amore tra Simon Basset (Regé-Jean Page) e Daphne Bridgerton (Phobe Dynevor) accadrà tra loro qualcosa di nuovo.  La relazione tra i due diventerà intricata. Sappiamo che i due sono sposati e che hanno un bambino, quindi nella seconda stagione ci saranno una serie di dinamiche,  legate proprio a questa svolta nelle loro vite. Vedremo una giovane coppia della nobiltà, che per la prima volta diventano genitori e che dovranno affrontare nuovi equilibri. Simon e Daphne si troveranno anche a dover bilanciare tutto questo non solo tra di loro, ma anche tra le loro famiglie, e la società. Soprattutto perché il Duca Simon si ritroverà a fare il padre, non avendo mai avuto un padre o una madre lui stesso.

La seconda stagione della saga letteraria più vista su Netflix avrà due nuovi protagonisti, Anthony Bridgerton – interpretato da Jonathan Bailey e  Kate Sharma  (Simone Ashley). I due inizialmente si odieranno, ma poi finiranno  per amarsi. Ricordiamo che la serie tv in costume è ispirata a una saga di otto romanzi di Julia Quinn e la seconda stagione è tratta dal romanzo Il visconte che mi amava. Le riprese della seconda stagione di Bridgerton 2 – prodotta da Shondaland – dovrebbero essere già  iniziate,  la sceneggiatura dovrebbe essere completata e la data di uscita si ipotizza entro la fine di quest’anno.

Exit mobile version