PersonaggiPrimo Piano

Harry Potter, Rupert Grint tornerebbe: “Possibile ad una sola condizione”

Harry Potter potrebbe assistere a un revival? Ecco le parole di Rupert Grint

Dopo aver ammesso, qualche tempo fa, di non aver visto tutti i film di Harry Potter, Rupert Grint è tornato a parlare della saga. L’attore britannico, celebre per il ruolo di Ron Weasley, sarebbe infatti disposto a rivestire nuovamente i panni del miglior amico del protagonista. La sua richiesta, tuttavia, è accompagnata da una condizione, per lui essenziale. Se il suo desiderio trovasse accoglienza potremo vederci spalancate ancora le porte di Hogwarts? Ecco cosa ha affermato l’interprete.

Harry Potter, Rupert Grint disponibile a un revival della storica saga? A una condizione

Se da una parte, in una recente intervista rilasciata a Empire, Daniel Radcliffe si è detto imbarazzato per la sua performance, per Rupert Grint invece sarebbe interessante ritornare sul set. Da poco, infatti, il celebre interprete britannico ha fatto sapere che sarebbe disposto ad accontentare i fan con un revival. D’altronde, dopo che molte case di produzione hanno deciso di rispolverare diversi format (è il caso, ad esempio, di Friends e Sex and The City), cosa impedirebbe di fare lo stesso con Harry Potter?

E di strade, in effetti, ce ne sarebbero, per un universo ben congeniato come quello della saga letteraria di J. K. Rowling, che si presta a una narrazione potenzialmente infinita. Il primo ad aprire la strada verso questa possibile direzione è Rupert Grint. L’attore potrebbe tornare a indossare i panni del mago, ormai ex studente della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, ad una sola condizione: se anche i suoi colleghi tornassero. Il migliore amico di Harry Potter ha infatti ammesso: “Penso che tornare indietro ora sarebbe complesso…Non riesco davvero a immaginarlo. Ma, voglio dire, mai dire mai. Sarebbe possibile ad una sola condizione, ovvero solo se tutti gli altri volessero fare lo stesso. Ma sì, penso che non potrebbe mai accadere“.

Purtroppo le possibilità che ciò avvenga sono minime, come in effetti lo stesso attore ha puntualizzato. Per ora, dunque, non c’è in programma nulla di nuovo sul fronte, sebbene la curiosità dei fan di Harry Potter sia sempre in agguato. Ma, come i recenti revival ci insegnano, non bisogna mai disperare. Il celebre mago, anche se ormai è cresciuto, potrebbe essere sempre pronto a tornare.

Back to top button
Privacy