Primo PianoUltimissime

Toni Servillo protagonista nel nuovo film di Salvatores: Il ritorno di Casanova

Celebre anche per il suo sodalizio artistico con Paolo Sorrentino, Toni Servillo reciterà per Gabriele Salvatores

Tra gli attori italiani più rinomati, tanto da essere indicato dal New York Times come uno dei 25 migliori attori del ventunesimo secolo, Toni Servillo torna con un nuovo progetto. L’interprete campano, spesso protagonista delle pellicole di Paolo Sorrentino, sarà diretto da un altro regista: Gabriele Salvatores. Il film, attualmente in produzione, ha come titolo Il ritorno di Casanova. A dare qualche informazione a riguardo è stato proprio il regista. Su Variety, infatti, ha svelato alcuni dettagli inerenti al nuovo film. Ecco dunque cosa dovremo aspettarci.

Toni Servillo protagonista ne Il ritorno di Casanova, nuovo film di Gabriele Salvatores

Scritto dallo stesso regista, in collaborazione con Umberto Contarello, noto per Loro e La Grande Bellezza, e Sara Mosetti, il film segna il primo incontro professionale tra Toni Servillo e Gabriele Salvatores. Il titolo del film lascia presagire, inoltre, una probabile ispirazione all’omonimo romanzo di Arthur Schnitzler, pubblicato nel 1918. Stando a quanto dichiarato dal regista alla rivista Variety, Il ritorno di Casanova percorrerà due storie parallele.

Il primo protagonista sarà proprio Casanova, lontano ormai dai suoi antichi fasti. L’uomo si mostrerà ormai in una fase della sua vita in cui, trascorsa la gioventù, non susciterà più interesse nelle donne come un tempo. Anziano e immerso nei gloriosi ricordi, sarà ospitato da un amico nella propria abitazione veneziana. “Tra gli ospiti della casa veneziana ci sarà Marcolina, una proto femminista“: ha difatti svelato presso la rivista il regista riguardo il film con Toni Servillo. La donna, impegnata in una relazione con Lorenzo, un giovane soldato finirà per lasciarsi sedurre da Casanova. Al contempo, il film segue le vicende, ambientate nel mondo contemporaneo, di un importante regista. Interpretato da Toni Servillo l’uomo, superati ormai i sessant’anni, si ritrova a girare una pellicola, Il ritorno di Casanova. Durante la lavorazione, costui si innamorerà di una giovane ragazza, la quale rimarrà incinta.

Pare che, per rendere più netto il contrasto tra le due diverse narrazioni, Gabriele Salvatores sia intenzionato a girare il film in due modalità. La parte dedicata alla storia di Casanova potrebbe dunque essere a colori, mentre la parte con il regista interpretato da Toni Servillo in bianco e nero. Insomma, un progetto sicuramente ambizioso, di cui, oltre all’attore campano, non si conosce il cast.

Back to top button
Privacy