Primo PianoSerie Tv e Fiction

I Simpson, nuovi episodi per altri 2 anni: in arrivo la stagione 34

La serie animata nata da Matt Groening è stata rinnovata per altre due stagioni: l'annuncio ufficiale

I Simpson resistono alla prova del tempo. La serie animata nata dalla mente di Matt Groening è prossima al traguardo dei 700 episodi trasmessi. Ma non è tutto: la famiglia più famosa del piccolo schermo continuerà ad andare in onda per un altro po’, almeno fino a primavera del 2023. Fox ha infatti annunciato che I Simpson continuerà per altre due stagioni, la trentatreesima e la trentaquattresima. Un successo che rimarca, ancora una volta, l’importanza che la sitcom continua ad avere.

I Simpson rinnovati per altre due stagioni: l’annuncio ufficiale di FOX

La voce di Homer Simpson che annuncia: “Woo-hoo! Con un po’ di fortuna, presto la serie sarà più vecchia di me” ha già fatto storia. Il celebre capostipite della sitcom animata ha infatti comunicato che ci terrà compagnia ancora per un po’, fortunatamente. La Fox ha deciso di dare la notizia affidandosi alla voce del celebre personaggio, in linea di continuità con lo stile ironico della serie.

Le avventure di Homer, Marge, Lisa, Bart e Maggie continueranno a farci sorridere, divertire e, talvolta, riflettere almeno per un altro paio d’anni. “È un vero piacere annunciare l’ordine delle stagioni 33 e 34 de I Simpson“- ha tuonato al press tour invernale della Television Critics Association Charlie Collier, Presidente della Fox. Nati nel 1987 dal fumettista Matt Groening per la Fox Broadcasting Company, i personaggi del piccolo schermo sono, in effetti, uno degli show di maggior successo per la casa di produzione. La sitcom è servita anche come spunto per creare serie analoghe, nate sotto l’egida de I Simpson, tra cui sicuramente I Griffin e American Dad.

Ambientato nella statunitense Springfield, lo show segue le vicende di una famiglia medio-borghese che dà il titolo al cartone. Immagine dei cittadini tipici che rappresentano “il sogno americano“, la famiglia de I Simpson si offre come uno spaccato della società americana con evidenti scopi satirici. Il successo dipende anche dalla grande capacità di Matt Groening nel saperne raccontare le molteplici contraddizioni di fondo. Il creatore della serie si è inoltre espresso, annunciando inoltre alcune novità: “Tutti a I Simpson sono entusiasti di essere stati rinnovati ancora una volta. Stiamo pianificando molte grandi sorprese. Homer perderà un cappello, Milhouse metterà le lenti a contatto e Bart festeggerà il suo decimo compleanno per la trentesima volta“. Non ci resta dunque che aspettare comodamente sul divano.

Back to top button
Privacy