La Regina degli Scacchi 2 si farà? Anya Taylor-Joy: “Mai dire mai a Hollywood”

Acclamata per il ruolo di Beth Harmon, Anya Taylor-Joy ha parlato del futuro della serie

Dopo le parole di William Horberg, ai fan non rimaneva da sperare. Il produttore de La Regina degli Scacchi aveva infatti affermato che la serie, per come era stata pensata e scritta, non avrebbe previsto una seconda stagione. Insomma, la storia di Beth Harmon ha avuto la sua degna conclusione nel corso delle 7 puntate, secondo Horberg.

A riaccendere le speranze, tuttavia, è intervenuta Anya Taylor-Joy. La magnetica interprete del ruolo principale, per il quale ha ottenuto una nomination ai 78° Golden Globes, ha parlato del futuro della serie. In una recente intervista per Deadline, ha confessato che le vicende potrebbero non essere concluse. Beth Harmon quindi tornerà? Ecco le sue parole.

La Regina degli Scacchi, la seconda stagione si farà? Anya Taylor-Joy non lo esclude

Che La Regina degli Scacchi sia una delle serie Netflix di maggior successo è, ormai, un dato di fatto, grazie ai 62 milioni di utenti raggiunti. Acclamata dalla critica, la serie ha ricevuto anche due nomination ai 78° Golden Globes, sia come miglior miniserie o film televisivo, che per la miglior attrice. A ciò si aggiungono anche due candidature agli Screen Actors Guild, una delle quali per l’interpretazione di Anya Taylor-Joy.

Insomma, dopo i successi conseguiti sul grande schermo, l’attrice 24enne si è definitivamente imposta come uno dei volti più riconoscibili dello spettacolo. Gran parte del merito spetta, senz’altro, al suo lavoro ne La Regina degli Scacchi. L’attrice ha recentemente parlato della sua esperienza sul set, affermando di aver compreso fin da subito la psicologia di Beth: “Mi sono detta ‘se dovessimo tornare sul set domani, saprei esattamente cosa starebbe facendo Beth e saprei come interpretarla,“- ha difatti dichiarato, dicendo che tutto ciò che è stato fatto sia nato grazie all’istinto.

Anya Taylor-Joy ha poi detto chiaramente che, se dovesse tornare a rivestire i panni dell’ambiziosa giocatrice di scacchi, saprebbe cosa fare. Proprio riguardo il futuro della serie, l’attrice 24enne si è sbilanciata lasciando intendere che, in effetti, ci possano essere degli spunti su cui lavorare: “È così surreale e meraviglioso che la gente voglia una seconda stagione, perché non ci abbiamo mai pensato, non se ne è discusso. Detto questo, mai dire mai a Hollywood“. La protagonista de La Regina degli Scacchi ha poi lanciato un’ipotesi circa un’eventuale seguito, proseguendo: “Sarebbe molto interessante vedere come sarebbe Beth come madre, ora che è sobria e più consapevole dei demoni del suo passato“. Insomma, di spunti ce ne sono: chissà cosa potrebbe accadere.

Exit mobile version