Oscar 2019, Kendrick Lamar non si esibirà: ecco cosa è successo al cantante

Contrariamente a quanto annunciato dagli Academy AwardsKendrick Lamar e SZA non si esibiranno sul palco degli Oscar 2019. I due cantanti avrebbero dovuto portare sul palco il brano “All the Stars” tratto dalla colonna sonora di Black Panther. E ricordiamo che il brano è candidato agli Oscar nella categoria Miglior canzone.

L’annuncio ufficiale è arrivato dalla stessa Academy che ha tenuto a precisare che l’esclusione del rapper dalla scaletta non ha nulla a che vedere con la durata della cerimonia (che dovrebbe rimanere al di sotto delle tre ore).

Alcune fonti hanno rivelato a Variety il motivo per cui Kendrick Lamar e SZA non saliranno sul palco domenica 24 febbraio. Si parla di un accordo preso tra il cantante e gli organizzatori della serata. Stando ad alcune fonti molto vicine al rapper, quest’ultimo avrebbe trascorso all’estero le settimane successive all’annuncio della nomination all’Oscar. Da qui l’impossibilità di preparare uno spettacolo adeguato tale da rendere giustizia ad un’esibizione per la Notte degli Oscar. In seguito alla scelta del rapper, la cantante SZA ha deciso di non esibirsi da sola sul palco. Scelta comprensibile vista la complessità del duetto.

Tuttavia nonostante questa notizia dell’ultimo minuto, dal canale Twitter ufficiale degli Oscar  sono state confermate le altre esibizioni. Saliranno sul palco Lady Gaga e Bradley Cooper con “Shallow“; Bette Midler con “The Place Where Lost Things Go” (dal film Il Ritorno di Mary Poppins); Jennifer Hudson con “I’ll Fight” e infine Gillian Welch e David Rawlings con “When a Cowboy Trades His Spurs for Wings” dal film The Ballad of Buster Scruggs.

Commenti

commenti