Oscar 2019, grande spettacolo: i Queen si esibiranno durante la cerimonia

Manca veramente pochissimo al 24 febbraio e alla cerimonia degli Oscar 2019. La premiazione si terrà a Los Angeles, al Dolby Theatre con un’importante novità: non ci sarà un presentatore.

Ma diciamocelo, in questi mesi l’Academy Awards ne ha combinate di tutti i colori! Dalla decisione di non scegliere un nuovo presentatore dopo l’abbandono di Kevin Hart, alla scelta di  consegnare quattro statuette durante le pause pubblicitarie fino al passo indietro di qualche giorno fa in merito a quest’ultima decisione e la consegna live di tutti i premi.

Ma una decisione ha raccolto il favore di tutti: i Queen si esibiranno durante la cerimonia degli Oscar. A confermarlo un tweet della stessa Academy.

Pronti a regalarci dunque un’esibizione memorabile. La band, composta dai membri originali Roger Taylor, Brian May e dal cantante Adam Lambert, si sta preparando per un’esibizione mozzafiato ma non sono stati tuttavia rivelati ancora i dettagli.

I fan della band potranno dunque divertirsi durante la premiazione sulle note delle memorabili canzoni del gruppo.

Ricordiamo inoltre che il film che racconta la storia della band, Bohemian Rhapsody, è candidato a 5 premi Oscar. L’interpretazione di Rami Malek ha conquistato proprio tutti. Uscito nelle sale il 29 novembre, il film ha raggiunto un incasso di circa 840 milioni di dollari ottenendo oltre alle cinque candidature agli Oscar, ben due Golden Globes per il Miglior attore e Migliore film drammatico. 

 

Commenti

commenti