Oscar 2019, l’Academy cambia idea: tutti i premi saranno consegnati in diretta

Annullata una delle più controverse decisioni prese dall’Academy per questi Oscar 2019! Stando alle ultime notizie infatti l’Academy Awards avrebbe fatto un passo indietro in merito alla consegna di quattro premi durante le interruzioni pubblicitarie.

Questa decisione, annunciata qualche settimana fa aveva fatto arrabbiare, e non poco, tantissimi volti noti del mondo di Hollywood. Solo ieri avevamo parlato della lunga lettera inviata all’Academy e firmata da Martin Scorsese, Quentin Tarantino e tanti altri, in merito all’assurda decisione presa. E forse è proprio grazie a questa lettera che l’Academy ha deciso di fare un passo indietro e riconsiderare la sua decisione.

Nessun premio consegnato durante la pubblicità

Dopo un incontro tenutosi giovedì sera con alcuni cineasti, la dirigenza dell’Academy Awards ha dichiarato che la premiazione dei vincitori delle ventiquattro categorie in gara sarà svolta in diretta. Queste le parole dell’Academy:

“L’Academy ha ascoltato il feedback dei suoi membri riguardo alla presentazione di quattro premi Oscar: Cinematografia, Montaggio, Cortometraggio e Makeup e Hairstyling. Tutti i premi saranno presentati senza modifiche, nel nostro formato tradizionale. Non vediamo l’ora che arrivi domenica, 24 febbraio“.

Anche questi Oscar 2019 dunque, avranno una programmazione al di sopra delle tre ore con il reinserimento della premiazione delle quattro categorie durante la diretta.

Ci auguriamo che con questa decisione si sia definitivamente chiuso il capitolo polemiche per questi Oscar 2019 che, mai come quest’anno sono stati al centro di accese discussioni ancor prima di iniziare.

Commenti

commenti