Barbie, il live-action: Margot Robbie farà rivivere la bambola Mattel

A marzo compierà 60 anni, ma se li porta benissimo. Di chi stiamo parlando? Dell’unica e inimitabile bambolina dai capelli biondi e le labbra color confetto… Barbie!

Ma oltre a festeggiare il suo compleanno, Barbie celebra un’altra grande novità. Dopo anni e anni di gossip finalmente è stata confermata la notizia: Barbie sarà interpretata, in carne e ossa nel primo film Live-action dalla bellissima Margot Robbie.

Warner Bros. e Mattel hanno infatti siglato un accordo per produrre Barbie per il grande schermo dove appunto Margot Robbie vestirà i panni della bambola più amata al mondo. Oltre ad essere la protagonista, l’attrice ventottenne sarà anche la co-produttrice del film con la sua società LuckyChap Entertainment e in collaborazione con il marito Tom Ackerley.

In merito a questo nuovo progetto poi, Margot Robbie si è così espressa: “giocare con la Barbie promuove la fiducia, la curiosità e la comunicazione nel viaggio di autoscoperta dei bambini. Attraverso 60 anni di storia del brand, Barbie ha dato potere alle bambine di immaginarsi in ruoli a cui tutti aspirano, dalla principessa al presidente”. L’attrice dunque è molto felice di iniziare questo nuovo percorso insieme alla Warner Bros e la Mattel, e soprattutto per un progetto che “avrà un impatto incredibilmente positivo sui bambini di tutto il mondo”.

Aspettiamo dunque nuove notizie sulle riprese ma soprattutto quando sarà possibile vedere sul grande schermo la bambola più amata al mondo. Margot Robbie riuscirà ad essere una vera Barbie in carne ed ossa? Sicuramente è stata stata sempre all’altezza dei ruoli che ha interpretato e speriamo che sia così anche questa volta.

Margot Robbie e i suoi prossimi impegni lavorativi

Ricordiamo che Margot Robbie lo scorso anno ha sfiorato l’Oscar con l’interpretazione della pattinatrice Tonya e il prossimo 17 gennaio è attesa nelle sale cinematografiche come coprotagonista di Maria regina di Scozia, in cui interpreta la regina Elisabetta I. Quest’estate invece la vedremo nei panni dell’attrice statunitense uccisa nel 1969, Sharon Tate, nel film di Quentin Tarantino, Once upon a time in Hollywood.

Commenti

commenti