Amici come prima, Boldi e De Sica: il trailer ufficiale del cinepanettone più atteso [VIDEO]

Uscirà nelle sale il 19 dicembre il cinepanettone più atteso degli ultimi 13 anni. Massimo Boldi e Christian De Sica tornano insieme in un film di Natale dal titolo “Amici come prima” e vede alla regia lo stesso De Sica. Il film è prodotto da Indiana Production in collaborazione con Medusa Film che ne è anche il distributore. Ecco il trailer ufficiale

Natale a Miami, campione di incassi, risale ormai al 2005. Tredici, infatti, sono gli anni trascorsi dall’ultima pellicola che li aveva visti interpreti nello stesso cinepanettone. Come ricorderemo, furono proprio i lavori della coppia del secolo formata da Christian De Sica e Massimo Boldi ad ispirare la ciritca nella coniazione del neologismo “cinepanettone” alla fine degli anni ’90. Seguirono anni di successi al botteghino fino alla lite, che determinò la separazione ufficiale del duo comico. Questo dicembre tornano a fare coppia fissa per le Feste, rinnovando la tradizione di quel cinepanettone di cui si erano ormai perse le tracce.

Amici come prima: la trama e il trailer ufficiale

Amici come prima” è una commedia, una farsa il film che ‘Mondo Fox’ definisce come “un Mrs. Doubtfire all’amatriciana”. A giudicare dal trailer effettivamente ci si accorge subito della volontà di citare il film del compianto Robin William, che meno di un mese fa ha celebrato i 25 anni dall’uscita. Infatti, De Sica si cimenta ancora una volta con un travestimento femminile: il suo personaggio sarà costretto a sembrare una donna pur di non rimanere senza lavoro.

La trama del film segue le vicende di Cesare, Christian De Sica, il rispettato direttore del Relais Colombo, Massimo Colombo, Massimo Boldi, storico proprietario dell’hotel e sua figlia Luciana, Regina Orioli. A causa dell’arrivo di nuovi soci cinesi Colombo deciderà di licenziare il direttore Cesare. Questi, ormai disoccupato, scopre però che Luciana sta cercando per suo padre una badante. Scopre inoltre che la donna è disposta a spendere 5000 euro al mese pur di risolvere il problema dell’assistenza al genitore. Un’occasione d’oro.

Ecco il trailer ufficiale di “Amici come prima”

Commenti

commenti