Giovedì 11 ottobre: le uscite in sala della settimana

Eccoci ad un nuovo appuntamento con le uscite in sala. Per questo giovedì, 11 ottobre, sono previsti nuovi titoli disponibili in tutti i cinema italiani. Scopriamoli insieme.

A STAR IS BORN: Il film diretto da Bradley Cooper con Lady Gaga arriva finalmente in tutti i cinema italiani. Dopo la presentazione all’ultima edizione del Festival del cinema di Venezia, le due star appariranno anche sui grandi schermi italiani. La storia: Ally fa la cameriera di giorno e si esibisce come cantante il venerdì sera, durante l’appuntamento en travesti del pub locale. È lì che incontra per la prima volta Jackson Maine, star del rock, di passaggio per un rifornimento di gin. E siccome nella vita di Jack un super alcolico tira l’altro, dalla più giovane età, i due proseguono insieme la serata e Ally si ritrova a prendere a pugni un uomo grande il doppio di lei, reo di essersi comportato da fan molesto. La favola di lei comincia quando lui la invita sul palco, rivelando il suo talento al mondo, poi sarà con le sue mani che scalerà le classifiche, mentre la carriera e la tenuta fisica e psicologica di lui rotolano nella direzione opposta, seguendo una china oramai inarrestabile.

THE PREDATOR: Lo sniper Quinn McKenna impegnato in una missione in Messico si trova improvvisamente di fronte a un Predator. Riesce a impadronirsi del suo casco e di un copri braccio che invia al proprio domicilio come prova dell’incontro con l’alieno. Quando il pacco arriva è il figlio Rory, che soffre di una forma particolare di autismo, ad aprirlo e a mettere in funzione un dispositivo molto particolare. Intanto il Predator, che potrebbe non essere solo, fa sentire la sua presenza.

Giovedì 11 ottobre: le uscite in sala della settimana

ZANNA BIANCA: Il celebre Zanna Bianca torna al cinema in versione restaurata, grazie al lavoro di Alexandre Espigares. Un cucciolo di lupo si addentra nelle foreste dello Yukon accanto alla sua mamma con la percezione che tutto intorno a lui sia in parti uguali meraviglia e pericolo. Appena un po’ cresciuto, il cucciolo si imbatte in un capo indiano, Castoro Grigio, che riconosce nella lupa madre il cane da slitta che l’aveva valorosamente aiutato in passato e adotta lei e suo figlio, dando al piccolo il nome di Zanna Bianca. Da quel momento il lupacchiotto (con un quarto di sangue di cane) verrà a conoscenza del mondo degli uomini, tanto amabile, nelle persone di Castoro Grigio e la sua tribù, quanto detestabile, nella persona di Smith, un delinquente che insegnerà a Zanna Bianca la sottomissione del bastone nel tentativo di trasformarlo in un cane da combattimento. Tra le voci anche quella di Toni Servillo.

Giovedì 11 ottobre: le uscite in sala della settimana

QUASI NEMICI – L’IMPORTANTE È AVERE RAGIONE: Neïla Salah è cresciuta a Créteil e sogna di diventare un avvocato. Iscritta presso la grande università parigina di Assas, si trova ad aver a che fare con Pierre Mazard, professore noto per il suo particolare modo di provocare. Quest’ultimo, dopo uno scontro verbale con la ragazza, accetta, per fare ammenda, di prepararla per una prestigiosa gara di eloquenza. Al tempo stesso cinico e determinato, Pierre potrebbe diventare la guida di cui ha bisogno. Riusciranno a superare i pregiudizi che hanno uno dell’altra?

A-X-L – UN’AMICIZIA EXTRAORDINARIA: Sullo sfondo dei classici film per famiglie degli anni ’80, un’avventura, quella di un ciclista adolescente, Miles, che si imbatte in un cane militare robotizzato, chiamato A.X.L. Dotato di intelligenza artificiale di nuova generazione ma con il cuore di un cane reale, A.X.L. forma un legame emotivo con Miles, andando totalmente contro le volontà degli scienziati militari che lo hanno ideato. Allora Miles, per proteggere il suo nuovo migliore amico, si allea con l’intelligente ed intrigante Sara, esponendosi ad un’avventura epica senza tempo.

JOHNNY ENGLISH COLPISCE ANCORA: Sir Rowan Atkinson, il mitico Mr. Bean, torna al cinema (si dice) con il suo ultimo film. Alla vigilia di un importante summit internazionale, un attacco informatico rivela l’identità di tutti gli agenti segreti britannici sotto copertura. L’unico rimasto sul campo è in pensione, non ha idea di cosa sia un’App, e si chiama “English, Johnny English”. Riunito in team col suo fedele scudiero Bough, l’agente English, entusiasta di tornare al lavoro, dovrà vedersela con un’affascinante spia russa, con droghe sintetiche mai sperimentate e con un giovane e rampante nemico, re del digitale.

Giovedì 11 ottobre: le uscite in sala della settimana

Photo credits Facebook

Commenti

commenti