Netflix: ecco i 5 film arrivati in catalogo da non perdere

Le ultime settimane hanno visto ampliarsi notevolmente il numero di produzioni originali Netflix. La piattaforma streaming, che ospita tantissimi titoli di film e serie tv, continua ad arricchire il suo catalogo con produzioni da non perdere. Ecco i 5 titoli che vanno visti assolutamente.

MULHOLLAND DRIVE

La giovane Betty Elms arriva ad Hollywood con una valigia piena di sogni. Ospitata dalla zia che si trova fuori città, trova nella vasca da bagno una ragazza dai capelli rossi che, vittima di un’amnesia, dice di chiamarsi Rita e di essere un’amica della proprietaria. Betty però scopre ben presto un’altra verità, e decide di aiutare l’ospite a recuperare la memoria e a scoprire la sua reale identità. Nel frattempo il regista Adam Kescher si trova in difficoltà nel girare il suo ultimo film: due gangster infatti lo costringono a ingaggiare Camilla Rhodes, un’attrice sconosciuta, come protagonista.
David Lynch ci trascina in un sogno visionario inquieto e disturbante in cui niente, o forse tutto, è quello che sembra.

LA DONNA PIU’ ASSASSINATA DEL MONDO

A Parigi, nel 1932, Il teatro Grand Guignol è nell’occhio del ciclone, con le proteste di diversi cittadini che vorrebbero farlo chiudere per via delle macabre esibizioni proposte sul palcoscenico. Un’ondata di sdegno scatenata anche dalla serie di brutali omicidi di giovani donne avvenute in città nelle ultime settimane. La più grande celebrità dello show è Paula Maxa (interpretata dall’affascinante Anna Mouglalis), definita da lei stessa la donna più assassinata del mondo: ogni sera sul palco infatti muore per finzione in modi sempre diversi.
Un giornalista locale comincia a indagare sull’acclamata star, la quale nasconde un tragico segreto sepolto nel passato e pronto a riemergere con conseguenze inaspettate, mentre un misterioso ammiratore minaccia di ucciderla.
Un noir spruzzato di melodramma che trascina in un’altra epoca e in un modo ancora primitivo di intendere l’orrore quale puro spettacolo per il pubblico pagante.

BLEACH

Ichigo Kurosaki possiede la capacità di vedere gli spettri. Il ragazzo, che frequenta il liceo, cerca di aiutare le anime dei morti al giusto e definitivo trapasso. Una sera compare nella sua stanza una coetanea armata di spada da samurai che gli rivela di essere uno shinigami, ossia uno spirito psicopompi capace di regolare il flusso delle anime tra il mondo dei vivi e l’aldilà. In seguito ad uno scontro con un hollow affamato di anime umane, Ichigo ottiene dalla shinigami tutto il suo potere acquisendo capacità fuori dal comune, ma qualcuno trama contro di lui…
Dal manga di culto di Tite Kubo ha luogo un live-action di produzione autoctona, fedele all’opera originaria ma anche troppo ambizioso nel tentativo di raccontare un background così vasto in soli cento minuti di visione, con alcuni personaggi che non hanno ricevuto il giusto trattamento.

L’ANGELO

Tra gli anni ’60 e ’70 la situazione in Medio Oriente è sull’orlo di possibili conflitti tra i Paesi arabi e Israele. Ashraf Marwan, genero del presidente egiziano, contatta di nascosto i servizi segreti israeliani per fornire informazioni riservate. Alla morte del presidente il successore Anwar Sadat ne prende il posto, Ashraf entra così nelle grazie del nuovo chief-in-commander, continuando il suo personale doppio gioco.
Ispirato alla storia vera dell’unico uomo a essere considerato eroe nazionale sia in Egitto che in Israele, questo action thriller di produzione americana convince per la sobria messa in scena e per un’atmosfera da spy-movie tipica degli anni ’70.

ROGUE ONE: A STAR WARS STORY

La giovane e coraggiosa Jyn, figlia dello scienziato Galen Erso (a capo del progetto che portò alla costruzione della Morte Nera), dopo quindici anni dall’omicidio della madre e dall’arruolamento forzato del padre da parte delle forze imperiali, si imbarca in una missione impossibile in compagnia di un capitano ribelle e di un gruppo di temerari guerrieri: l’obiettivo è quello di rubare proprio i piani relativi alla gigantesca arma di distruzione di massa, con l’intento di scovarne il tallone di Achille e distruggerla per sempre.
E’ una perfetta space-opera da intrattenimento ricca di azione e tensione che riporta ai toni della trilogia classica con un pizzico di epica moderna.

Commenti

commenti