Sulla mia pelle: Facebook rimuove gli eventi per la proiezione. Ecco cosa è successo

Sulla mia pelle, il film con protagonista Alessandro Borghi presentato alla 75 esima edizione del Festival di Venezia, sta facendo molto parlare di sé. Facebook ha rimosso nelle ultime ore tutti gli eventi atti alla promozione e alla presentazione della pellicola nei cinema italiani. Ecco cosa sta succedendo.

Sulla mia pelle, il film su Stefano Cucchi sta facendo molto parlare di sé. Dopo la presentazione durante la 75 esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, la pellicola diretta da Alessio Cremonini e con protagonista Alessandro Borghi sta subendo le ripercussioni di Facebook.

Il social infatti avrebbe cancellato molti eventi sponsorizzati atti alla promozione e alla presentazione del film in molti cinema italiani. Dopo le polemiche e le accuse della Polizia di Stato (LEGGI ANCHE: SULLA MIA PELLE, LA PROTESTA DELLA POLIZIA CONTRO IL FILM, ECCO LE ACCUSE SCIOCCANTI), è arrivata la risposta di Ilaria Cucchi, sorella di Stefano che ha lasciato a Facebook le sue riflessioni sull’accaduto: “”Sulla mia pelle” aveva invaso il web. Una valanga di eventi organizzati in tutta Italia per la proiezione. La cosa mi ha fatto un enorme piacere e mi ha scaldato il cuore vedere ancora una volta quanto interesse e quanto calore ci sia intorno a Stefano e a questo bellissimo film su di lui. Devo pertanto confessare tutto il mio dispiacere e la mia amarezza per il fatto che tutto questo sia stato cancellato in un batter d’occhio da Facebook. Scomparso. Noi non abbiamo voce in capitolo, possiamo forse comprenderne le ragioni ma mi dispiace e non poco”.

Ilaria Cucchi, nel post, si riferisce anche all’evento organizzato dall’Università La Sapienza di Roma per il 14 settembre. Facebook avrebbe però cancellato anche questo evento che aveva raccolto diverse migliaia di partecipanti. Stando alle ultime informazioni, gli organizzatori non avrebbero goduto delle necessarie autorizzazioni, inclusa quella della casa di produzione del film Lucky Red che li avrebbe diffidati, così come riporta il giornale Il Messaggero.

Sulla mia pelle: Facebook rimuove gli eventi per la proiezione. Ecco cosa è successo

Photo credits Facebook

Commenti

commenti