Piccola Donne: Emma Stone rifiuta il ruolo e la sostituirà Emma Watson. I dettagli [FOTO]

Il Premio Oscar, Emma Stone, ha deciso di lasciare l’adattamento del celebre romanzo di Louisa May Alcott, Piccole Donne. L’attrice sarà sostituita da Emma Watson. Ecco tutti i dettagli sul nuovo progetto di Greta Gerwig.

Greta Gerwig, dopo il grande successo di Lady Bird, tornerà presto al cinema con l’adattamento del celebre romanzo Piccole Donne. La notizia del nuovo progetto della regista statunitense aveva lasciato tutti a bocca aperta lo scorso giugno. Nel cast, inoltre, spiccano nomi molto importanti tra i quali c’è quello di Emma Stone.

L’attrice, Premio Oscar come miglior attrice protagonista per La La Land, ha deciso di lasciare definitivamente il progetto e verrà sostituita da un’altra grande attrice, Emma Watson. A svelarlo è Variety, il quale spiega anche i motivi che avrebbero portato la star a dire addio al film. Emma Stone ha dovuto abbandonare negli ultimi giorni la lavorazione del film, lasciando il suo posto alla collega Emma Watson, che entra quindi nel cast di Piccole Donne nel ruolo di Meg March.

La Gerwig – candidata lo scorso anno all’Oscar per il suo Ladybird – dirigerà il nuovo adattamento incentrato sulla storia delle quattro celebri sorelle: Jo, Beth, Meg e Amy, già portate più volte sul grande schermo ed interpretate anche da Winona Ryder, Susan Sarandon, Claire Danes e Kirsten Dunst. Nel cast spiccano i nomi di: Saoirse Ronan (Lady Bird), la grande Meryl Streep, Timothée Chalamet (Chiamami col tuo nome), James Norton e la recente new entry Laura Dern.

Piccola Donne: Emma Stone rifiuta il ruolo e la sostituirà Emma Watson. I dettagli [FOTO]

Photo credits Facebook

Commenti

commenti