È morto Jimmy il Fenomeno, volto inconfondibile della commedia all’italiana

È morto Luigi Origene Soffrano, attore comico e ritrattista italiano conosciuto meglio come “Jimmy il fenomeno”. 86enne, aveva prestato il volto a moltissimi personaggi, in oltre 150 film. Dopo aver raggiunto l’apice del successo tra gli anni ’70 e ’80, nell’ultimo periodo aveva avuto diversi problemi fisici ed economici.

E’ morto Jimmy il Fenomeno, aveva 86 anni e dal 2003 si trovava in una casa di riposo per anziani a Milano. Jimmy, vero nome  Luigi Origene Soffrano, ha recitato in decine di commedie negli anni 70 e 80 e comparendo in oltre 150 film. Nel 2010 aveva lanciato un appello per avere il sussidio della Legge Bacchelli. Negli anni 80 era diventato famoso anche in tv, partecipando come spalla di Ezio Greggio a Drive In. Da Totò e Aldo Fabrizi fino alla commedia sexy all’italiana degli anni 70, con il suo personalissimo sguardo strabico, la parlata dialettale e la sconclusionata risata è stato uno dei volti inconfondibile del nostro cinema e della nostra televisione.

Foto Credit Facebook

Commenti

commenti