Addio a Carlo Vanzina: insieme al fratello Enrico ha scritto la storia dei cinepanettoni

E’ morto il regista Carlo Vanzina. Insieme al fratello Enrico ha scritto la storia del cinema italiano con le più belle commedie, raccontando con ironia e simpatia i cambiamenti della nostra società.

E’ morto il regista Carlo Vanzina. Insieme al fratello Enrico ha scritto la storia del cinema italiano con una carriera di ben 4o anni, in cui tra gioie e dolori ha raccontato i cambiamenti della nostra società. A dare la notizia della sua scomparsa sono stati la moglie Lisa e il fratello: “Nella sua amata Roma, dov’era nato, ancora troppo giovane e nel pieno della maturità intellettuale, dopo una lotta lucida e coraggiosa contro la malattia  ci ha lasciati il grande regista Carlo Vanzina amato da milioni di spettatori ai quali, con i suoi film, ha regalato allegria, umorismo e uno sguardo affettuoso per capire il nostro Paese”.

Aveva 67 anni e negli anni aveva diretto i più grandi del nostro cinema con la commedia all’italiana ed inaugurando i cinepanettoni di Natale. Ha collaborato con Diego Abatantuono, Christian De Sica, Vincenzo Salemme, Massimo Boldi, Maurizio Mattioli, Jerry Calà ed altri. Fra i più grandi successi firmati dai fratelli Vanzina, titoli come “Eccezzziunale… veramente“, “Sapore di mare“, “Vacanze di Natale” e “Sotto il vestito niente“. Tutto è cominciato con “Sapore di mare”, il film cult ha appena compiuto 35 anni e rimane senza dubbio uno dei più belli e apprezzati film degli anni ’80.

La sua carriera però inizia accanto a Mario Monicelli, nei primi anni ‘70 come suo aiuto regista e già  nel 1976 dirige il suo primo film, Luna di miele in tre, scritto dal fratello Enrico e con protagonista Renato Pozzetto. Da allora non si era più fermato: tra le pellicole ricordiamo (oltre quelle già citate) I fichissimi (1981), Viuuulentemente mia, Vacanze in America (1984), Un’estate al mare (2008), Un’estate ai Caraibi (2009), Sapore di te (2014), oltre a molti lavori per la tv, come le mini serie Anni ’50 (1998), Anni ’60 (1999), Piper (2007), Un ciclone in famiglia (2005-2006) e il film tv VIP (2008).

Addio a Carlo Vanzina: insieme al fratello Enrico ha scritto la storia dei cinepanettoni

Photo credits Facebook

Commenti

commenti