Grey’s Anatomy: dopo Suits, Katherine Heigl torna nel medical drama?

Katherine Heigl, l’interprete di Izzie Stevens in Grey’s Anatomy, potrebbe tornare nel medical drama più famoso della tv. Dopo aver ottenuto una parte in Suits 8, dove interpreterà Samantha Wheeler, la nuova e talentuosa partner della Pearson Specter Litt, l’attrice potrebbe tornare nella serie tv di Shonda Rhimes. E’ possibile o sono solo voci? Ecco cosa è stato rivelato.

Katherine Heigl, conosciuta per il suo ruolo della bionda Izzie Stevens in Grey’s Anatomy, potrebbe tornare nel medical drama più amato della tv. Per ora sembrerebbero essere solo voci, soprattutto a causa del rapporto davvero difficile che intercorre tra l’attrice e la produttrice Shonda Rhimes.

Le due infatti avevano litigato a causa del rifiuto della Heigl alla nomina agli Emmy Awards 2007, Shonda Rhimes non aveva affatto accettato questa notizia e aveva chiuso la questione dichiarando: “Non ci sono Heigl qui…”. L’attrice aveva sofferto molto per la situazione che si era creata e non è apparsa più nello show. Ma ora potrebbe tornare in un cameo.

Ad attestare i rumors del web sarebbe il rapporto di amicizia che lega ancora la Heigl a Justin Chambers, interprete di Alex Karev. L’ostacolo più grande al ritorno di Izzie sarebbe proprio la Rhimes. In diverse occasioni, infatti, l’attrice ha sottolineato che sarebbe felice di riprendere il suo ruolo di Izzie, ma le sue parole sembrano essere cadute nel vuoto. La creatrice della serie non ha mai superato le divergenze e in diverse occasioni Shonda Rhimes ha risposto a domande su un suo possibile ritorno, chiarendo che al momento una nuova apparizione di Katherine Heigl non è contemplata: “No. Ho chiuso con questa storia. Ci ho pensato a lungo, l’idea mi è balenata più volte in testa, un migliaio di volte almeno e ho pensato anche a come sarebbe andata. E, no, non credo [tornerà]”.

Grey's Anatomy: dopo Suits, Katherine Heigl torna nel medical drama?

Photo credits Facebook

Commenti

commenti