Kevin Spacey di nuovo al lavoro: il trailer ufficiale di Billionaire Boys Club [VIDEO]

Dopo lo scandalo “molestie sessuali” che ha travolto anche Kevin Spacey, l’attore torna sul grande schermo. Il film in uscita il 19 luglio si intitola Billionaire Boys Club. Il film, diretto da James Cox, con Ansel Elgort e Taron Egerton, probabilmente sarà l’ultimo per l’attore hollywoodiano, proprio a causa delle accuse che lo hanno investito negli scorsi mesi.  Lo scandalo è iniziato nell’ottobre 2017, quando Spacey ha fatto coming out dichiarando la propria omosessualità, chiedendo scusa all’attore Anthony Rapp per le molestie che quest’ultimo avrebbe subito quando aveva 14 anni. Poco dopo otto membri della troupe di House of Cards, il figlio dell’attore Richard Dreyfuss e quello della giornalista Heather Unruh hanno dichiarato di essere stati molestati da Spacey e altri casi risalirebbero al periodo in cui era direttore artistico dell’Old Vic Theatre di Londra; l’attore ha deciso di interrompere subito le sue attività per farsi curare, ed è stato caccia dalla serie House of Cards in cui era protagonista.

Commenti

commenti