Di padre in figlia, fiction Rai: anche Francesca Cavallin e Matilde Gioli nel cast

Cominciate alla fine di settembre in quel di Breganze (provincia di Vicenza), proseguono a spron battuto a Bassano del Grappa e nelle località circostanti le riprese della fiction Rai Di padre in figlia diretta da Riccardo Milani, scritta da Cristina Comencini e prodotta da Angelo Barbagallo per Bibi Film. Come detto in precedenza, i ruoli principali sono stati affidati a Cristiana Capotondi, Alessio Boni e Stefania Rocca. Nel cast anche un volto femminile del piccolo schermo nostrano che è parecchio amato: quello di Francesca Cavallin. Vista e apprezzata in altre fiction di successo come Don Matteo, Un medico in famiglia e Un’altra vita, la Cavallin si mostra in una versione inedita. Non è più biondissima bensì dotata di chioma ramata e cotonata. Esigenze di copione.

Sempre a proposito di ingaggi, una parte spetta anche alla giovanissima Matilde Gioli, diventata nota un paio d’anni or sono grazie al suo debutto cinematografico, avvenuto con Il capitale umano di Paolo Virzì. La Gioli è nuovamente nelle sale proprio da oggi, 29 ottobre, con la commedia Belli di papà diretta da Guido Chiesa e interpretata anche Diego Abatantuono, Francesco Facchinetti, Andrea Pisani, Antonio Catania e Francesco Di Raimondo.

gioli

Ambientata nella seconda metà del Novecento, Di padre in figlia racconta la storia di una famiglia di distillatori di grappa e si focalizza sul mutamento della condizione femminile in un arco di tempo che attraversa ben quarant’anni. Vengono dunque affrontate anche importanti tematiche come l’approvazione della legge sul divorzio e di quella sull’aborto. Sui vari personaggi ancora non si hanno informazioni definitive, di certo quello interpretato dalla Capotondi si sposa con quello cui presta il volto Domenico Diele e di certo ci saranno funerali oltre che matrimoni. Presente all’appello pure Alessandro Roja, con una chioma super cotonata di cui pare andare molto fiero…

Roja e Capotondi

Commenti

commenti