Squadra antimafia 8: Caterina Shulha fra le new entry

La settimana stagione di Squadra antimafia è attualmente in onda e ormai non ci sono più dubbi: ha preso il via un avvicendamento a 360 gradi o quasi. Nel senso che il cast si sta rivoluzionando. Una rivoluzione i cui frutti saranno particolarmente evidenti nell’ottavo capitolo, le cui riprese sono attualmente in corso a Catania (e andranno avanti fino alla prossima primavera). Marco Bocci non ci sarà, o comunque la sua presenza risulterà ridotta ai minimi termini. Giulia Michelini non ci sarà, Greta Scarano non ci sarà, Ana Caterina Morariu non ci sarà. Della vecchia guardia, per il momento è certa la presenza di Giordano De Plano e Dino Abbrescia, molto probabile quella di Paolo Pierobon. Confermati i nuovi attori dell’edizione in corso, ovvero Giovanni Scifoni nei panni di Davide Tempofosco e Daniela Marra in quelli i Anna Cantalupo. E veniamo agli altri “ingressi”. Già abbiamo mostrato la prima foto che ritrae Giulio Berruti e Davide Iacopini sul set: il primo interpreta un poliziotto, il secondo dovrebbe essere anche dalla parte dei buoni ma non vi sono ancora conferme ufficiali. E’ ufficializzata, invece, l’entrata in scena di Caterina Shulha.

Biondissima, eterea, proveniente dalla Bielorussia, la Shulha ha soltanto 22 anni ed è fra i volti emergenti del piccolo schermo nostrano. Il pubblico ha imparato a conoscerla soprattutto grazie al ruolo di Natasha nella fiction Rai Un passo al cielo e ha recitato anche in Sfida al cielo – La narcotici 2. Quale il ruolo i Caterina? Ancora non è dato sapere se sarà uno “sbirro” o una donna di mafia. Lei tace ma si dichiara onorata di lavorare accanto ad Ennio Fantastichini: sì, anche lui ha firmato il contratto. E la firma di Fantastichini è sempre garanzia di qualità.

Foto by Facebook

Commenti

commenti

Загрузка...