Un passo dal cielo 3, anche Giovanni Scifoni nel cast: a chi ruberà la fidanzata?

Le riprese della terza stagione di Un passo dal cielo sono iniziate da poco più di due settimane e piano piano stanno trapelando sempre più indiscrezioni. Nel cast ci sarà un’altra new entry oltre a Tommaso Ramenghi (noto per il personaggio di Umberto Nobile alias Carmine Abate in Squadra Antimafia 4 – Palermo Oggi) e Rocio Munoz Morales, ovvero la nuova fidanzata di Raoul Bova (qualcuno ha parlato di raccomandazione, visto che per la sua parte precedentemente era stata scelta un’altra ragazza, leggi la polemica su Velvet Gossip): si tratta di Giovanni Scifoni (L’onore e il rispetto, Il peccato e la vergogna, La tempesta).

L’attore e regista romano vestirà i panni di un seducente chef – stile Carlo Cracco – che farà perdere la testa a molte donzelle: tra queste anche Chiara Scotton (interpretata da Claudia Gaffuri), la ragazza cieca figlia del sovrintendente capo forestale Felicino detto “Roccia” (Francesco Salvi) e promessa sposa di Giorgio Gualtieri (Gabriele Rossi, leggi l’intervista di Velvet Gossip). Come reagirà il ragazzo a questa situazione? Chiara ci ripenserà e tornerà dalla sua dolce metà o si lascerà trasportare dalla passione? Lo sceneggiatore Mario Ruggeri – intervistato dal settimanale Gente – non ha voluto dire altro a riguardo.

Il “povero” Giorgio non sarà l’unico a soffrire, infatti – come è stato già svelato dalla rivista Sorrisi e Canzoni Tv – anche il commissario Vincenzo Nappi (Enrico Iannello) verrà scaricato dalla storica fidanzata Silvia (Gaia Bermani Amaral) proprio nella prima puntata della nuova serie. Fortunatamente nella sua vita – e soprattutto nel suo cuore – arriverà Eva Fernandez (la Morales) che riuscirà a farlo uscire dalla depressione. Invece cosa accadrà al protagonista Terence Hill (nelle vesti di Pietro)? L’ispettore superiore forestale sarà coinvolto nelle ricerche del figlio di Natasha (l’ex prostituta che ha salvato alla fine della seconda stagione), rapito da una banda criminale. Ci sarà il lieto fine anche questa volta?

Foto by LaPresse/Mario Cartelli

Commenti

commenti