Station 19: confermata la seconda stagione

Lo spin-off di Grey’s Anatomy, Station 19, sta riscuotendo un grande successo, tanto che la ABC ha confermato la seconda stagione. Ecco tutti i dettagli.

Station 19, lo spin-off di Grey’s Anatomy, sta riscuotendo grande successo sia negli Stati Uniti sia in Italia. I fan già si sono appassionati alle storie dei pompieri di Seattle e per questo la creatrice Shonda Rhimes ha deciso che la serie tv avrà un seguito. E’ stata confermata la seconda stagione.

La notizia sulla conferma della seconda stagione della serie tv è arrivata direttamente dall’emittente televisiva ABC, che si occupa anche della messa in onda del medical drama con protagonista Ellen Pompeo. A tre isolati dal Grey Sloan Memorial c’è Station 19, la caserma in cui lavora Andy Herrera (interpretata da Jaina Lee Ortiz) e gli altri pompieri della città.

La nuova serie televisiva prende vita dall’universo di Grey’s Anatomy: tra i vigili del fuoco troviamo infatti l’ex anestesista Ben Warren (Jason Winston George), che aveva deciso di lasciare l’ospedale per intraprendere una nuova carriera in caserma. Il crossover che ha presentato al pubblico la nuova serie è stato fatto proprio in una puntata di Grey’s Anatomy, quando la protagonista Andy Herrera a seguito di un incendio, scortava in ospedale un bambino con una grave emorragia. Ma anche Meredith e Miranda sono state viste comparire in alcune puntate della serie tv sui pompieri. Felici di questa decisione? Intanto, la quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy sta per terminare, e probabilmente tutte le chiacchiere circa la fine tragica di April erano solo delle ipotesi e come aveva dichiarato tempo fa Ellen Pompeo: “Ci sarà un finale bello per tutti i protagonisti”, e anche per April e Arizona le due dottoresse che dovranno lasciare per sempre la serie tv tra le più amate e longeve della tv.

Station 19: confermata la seconda stagione

Photo credits Facebook

Commenti

commenti