Elio Germano sarà il pittore Antonio Ligabue in “Volevo nascondermi”

Elio Germano vestirà i panni del pittore naif Antonio Ligabue. Le riprese del nuovo film, dal titolo “Volevo nascondermi”, inizieranno a maggio a Reggio Emilia. Ecco qualche dettaglio in più…

L’attore italiano Elio Germano interpreterà il famoso pittore naif Antonio Ligabue in “Volevo nascondermi”. Le riprese della pellicola inizieranno a maggio ed interesseranno in particolare la città di Reggio Emilia e l’intero territorio emiliano, dove il pittore crebbe e costruì la sua carriera. Dopo aver vestito i panni di Giacomo Leopardi nel film “Il giovane favoloso”, Germano torna al cinema con un nuovo biopic.

Al centro del film ci sarà la biografia del celebre pittore. La figura centrale sarà proprio quella di Antonio Ligabue, grande pittore naif emiliano che dipingeva tigri, gorilla, leoni e giaguari vivendo negli sconfinati pioppeti delle golene del Po. A produrre il film è la Palomar, a cui si deve anche la produzione de Il giovane favoloso, Il Commissario Montalbano e Braccialetti Rossi tanto per citare alcune fiction di grande successo. Per “Volevo nascondermi”, la produzione comunica di essere alla ricerca di un giovane attore tra i 16 e i 18 anni che interpreti Ligabue nel periodo adolescenziale, e un bambino tra i 6 e gli 8 anni che lo interpreti da piccolo, da affiancare al ruolo centrale che interpreterà Elio Germano del Ligabue adulto.

Regista del lungometraggio sarà Giorgio Diritti. “Volevo nascondermi” non è il primo film dedicato al pittore, il primo di una lunga serie è stata realizzato nel 1960 con il titolo “Il paese dal sole a picco”, un secondo documentario fu realizzato nel 1965, anno della sua morte, da Raffaele Andreassi. Non è stato ancora svelato per ora l’intero cast del film, aspetteremo nuovi aggiornamenti in merito.

Elio Germano sarà il pittore Antonio Ligabue in "Volevo nascondermi"

Photo credits Facebook

Commenti

commenti