Grey’s Anatomy 14: Arizona e April escono di scena

Nuovi colpi di scena nel medical drama statunitense Grey’s Anatomy. Secondo alcune anticipazioni, usciranno presto di scena due grandi protagonisti, stiamo parlando di Arizona Robbins e April Kepner. Ecco cosa è stato rivelato.

Grandi sorprese interesseranno il medical drama Grey’s Anatomy. Non saranno contenti i fan della serie tv tra le più apprezzate e amate, perché alcune anticipazioni parlano dell’uscita di scena di due grandi personaggi: Arizona Robbins (Jessica Capshaw) e April Kepner (Sarah Drew).

A conferma della notizia interviene la stessa produzione della serie ideata da Shonda Rhimes, già definita come la regina delle serie tv americane. Arizona e April lasceranno la serie alla fine della quattordicesima stagione, ancora in corso. Le due dottoresse sono state da subito amate dal pubblico, ad esempio Jessica Capshaw è nel cast dal 2008, prima come guest star poi come presenza fissa. Il suo personaggio Arizona è una pediatra gay dichiarata e grazie al ruolo la serie ha ricevuto diversi premi dalla comunità Lgbt. Ha vissuto anche momenti tragici nella sua storia all’interno del medical drama come quando, a causa di un incidente con un elicottero, sono stati costretti ad amputarle una gamba oppure i tanti momenti difficili che ha dovuto affrontare nel matrimonio con Callie Torres (Sara Ramirez).

Anche Sarah Capshaw è nel cast da diverso tempo, da matricola è poi passata a ricoprire uno dei ruoli principali come medico. I fan ricorderanno sicuramente la storia tormentata con il collega e poi diventato marito Jackson Avery (Jesse Williams). L’Hollywood Reporter svela in un tweet il motivo dell’uscita di scena delle due protagoniste, secondo quanto riferito April e Arizona usciranno dalle vicende dell’ospedale di Seattle per motivi creativi e non per problemi di compenso. Così la Capshaw ha dichiarato su Twitter: “Negli ultimi 10 anni ho avuto il raro privilegio di non solo di interpretare Arizona Robbins ma anche di esserne follemente innamorata. Arizona Robbins è gentile, intelligente, divertente, perspicace, audace, giocoso, feroce e davvero bravo nel suo lavoro, è stata una delle prime componenti della comunità LGBTQ ad essere rappresentata con un ruolo regolare in una serie televisiva. Sono triste nel vederla andare via, ma mi consola l’idea che continuerà a vivere senza sosta in tutte le nostre coscienze e la nostra immaginazione. Shonda, grazie per il passaggio su queste incredibili montagne russe“.

Grey's Anatomy 14: Arizona e April escono di scena

Photo credits Facebook

Commenti

commenti