Jim Carrey contro Mark Zuckerberg, i post scioccanti postati su Twitter [FOTO]

L’attore statunitense Jim Carrey ha iniziato una battaglia contro il colosso dei social network Facebook e il suo ideatore Mark Zuckerberg, motivo? Carrey non avrebbe digerito le intromissioni dei russi nella campagna elettore negli Stati Uniti e sta chiedendo a gran voce a tutti di chiudere i propri account facebook, pubblicando dei post scioccanti “anti-Zuckerberg” su un’altra piattaforma social, Twitter.

Jim Carrey, il noto attore comico, si sta scagliando contro il colosso Facebook e il suo creatore, Mark Zuckerberg. Il motivo risiederebbe nelle ingerenze russe nelle elezioni negli Usa. Per questo motivo, l’attore avrebbe chiuso il suo account sulla piattaforma social e avrebbe iniziato una vera e propria battaglia contro il social, chiedendo a tutti di sabotarlo.

Ma non è finita qua. Perché Carrey pubblica dei post “anti-Zuckerberg” su un altro social network, Twitter: Carrey ha chiuso il proprio account, ha venduto la sua partecipazione azionaria in Facebook e sta usando Twitter per pubblicare immagini ironiche contro il creatore e per fare circolare l’hashtag #unfriendfacebook, invitando i suoi fan a migrare verso altre piattaforme social. Tutto questo perché l’attore non riesce ad accettare che il social abbia permesso la pubblicazione di contenuti a pagamento promossi da organizzazioni vicine al Cremlino e che hanno influenzato il parere degli americani durante la campagna elettorale per le elezioni presidenziali del 2016.

Non solo, Jim Carrey ha anche inviato a tutti i media un suo comunicato stampa in cui chiede a tutti gli utenti di pretendere maggiori controlli da parte di Facebook. Il pensiero finale lo ha rivolto all’esecutivo, sostenendo che i social permettono di creare ponti che collegano persone con interessi diversi da quelli americani e che, nel caso specifico, non c’è muro che tenga. Così si legge sul post: “Sto vendendo il mio stock di azioni e sto cancellando la mia pagina perché Facebook ha approfittato dalle interferenze russe nelle nostre elezioni…”.

Jim Carrey contro Mark Zuckerberg, i post scioccanti postati su Twitter [FOTO]

Photo credits Twitter

Commenti

commenti