Da The Post a Sono tornato: le uscite in sala di giovedì 1 febbraio

Come ogni giovedì, torna il consueto appuntamento con le uscite in sala. Il 1 febbraio vederemo al cinema nuovi film, da The Post con Meryl Streep e Tom Hanks a Sono tornato, film che immagina il ritorno ai nostri tempi di Benito Mussolini.

Ecco tutte le uscite in sala di giovedì 1 febbraio:

THE POST: Il film diretto da Steven Spielberg racconta lo scandalo più grande che ha interessato il governo degli Stati Uniti, quello dei Pentagon Papers. Convinto che la guerra condotta in Vietnam dal suo Paese costituisca una sciagura per la democrazia, Daniel Ellsberg, economista e uomo del Pentagono, divulga nel 1971 una parte dei documenti di un rapporto segreto. 7000 pagine che dettagliano l’implicazione militare e politica degli Stati Uniti nella guerra del Vietnam. Un’implicazione ostinata e contraria alla retorica ufficiale di quattro presidenti. È il New York Times il primo a rivelare l’affaire, poi impedito a proseguire la pubblicazione da un’ingiunzione della corte suprema. Il Washington Post mette mano ai documenti e rilancia grazie al coraggio del suo editore, Katharine Graham, e del suo direttore, Ben Bradlee. Prima donna al timone di un prestigioso giornale, Katharine decide di pubblicare il monumentale scandalo di stato con buona pace degli investitori (il giornale era allora in fase di ristrutturazione finanziaria) e a rischio della sua azienda, della prigione e della carriera dei suoi redattori. Fedeli al primo emendamento e all’intelligenza dei propri lettori, i giornalisti del Washington Post svelano le manovre e le menzogne della classe politica, assestando il primo duro colpo all’amministrazione Nixon. Il film è anche candidato a due Premi Oscar, e vede come protagonisti Meryl Streep e Tom Hanks.

Da The Post a Sono tornato: le uscite in sala di giovedì 1 febbraio

SONO TORNATO: Remake del film rivelazione tedesco, campione d’incassi, la versione italiana immagina il ritorno ai nostri tempi di Benito Mussolini. Diretto da Luca Miniero, ha come interpreti Massimo Popolizio, Frank Matano, Stefania Rocca e Gioele Dix.

Da The Post a Sono tornato: le uscite in sala di giovedì 1 febbraio

C’EST LA VIE – PRENDILA COME VIENE: Il film è una commedia corale sull’amore e l’innamoramento. Max è un wedding planner navigato e logorato alla vigilia di un matrimonio e di una consegna: un ricevimento di nozze nel giardino di un castello del XVII secolo con sposa vaga, sposo pretenzioso, commensali borghesi e un’équipe fedele quanto incompetente. Julien, valletto melanconico innamorato del ‘bel parlare’, James, animatore démodé, Guy, fotografo scroccone, Josiane, amante (im)paziente di Max, Adèle, delfina irascibile di Max, Samy, cameriere clandestino, sono alcuni dei membri di una brigata multietnica occupata a rendere indimenticabile il giorno più bello di Pierre ed Héléna. Niente ovviamente andrà come previsto e quelli che dovevano sorvegliare la riuscita dell’evento finiranno loro malgrado per boicottarlo.

SLUMBER – IL DEMONE DEL SONNO: Il film horror narra le vicende di Alice che da bambina, è stata testimone della morte del fratellino sonnambulo, preda di strane visioni. Adesso Alice, felice madre di famiglia, è una dottoressa e si occupa di disturbi del sonno in un ospedale specializzato. Una famiglia molto turbata, i Morgan, viene a chiedere il suo aiuto professionale. Uno dei loro figli è morto nel sonno e un altro, Daniel, cammina e parla nel sonno, a volte urla. Ma tutta la famiglia, compresa la sorellina di Daniel, soffre di turbe del sonno.

MAZE RUNNER – LA RIVELAZIONE: Il film è il terzo e ultimo della serie di Maze Runner e racconta la storia dei quattro protagonisti riusciti a scappare dal mortale labirinto, e ora in fuga in una terra desolata colpita dalle eruzioni solari.

Da The Post a Sono tornato: le uscite in sala di giovedì 1 febbraio

Photo credits Facebook

Commenti

commenti