The Assassination of Gianni Versace: No alla pubblicità sul Duomo

Il manifesto della serie tv The Assassination of Gianni Versace non comparirà sulle impalcature laterali del Duomo di Milano. La Veneranda Fabbrica del Duomo, l’ente che si occupa della conservazione e della valorizzazione della Cattedrale, ha rifiutato di concedere i permessi per l’affissione perché l’immagine ed il messaggio non sarebbe in linea con i valori che il Duomo di Milano rappresenta. Fu proprio il Duomo, il 23 luglio 1997 ad ospitare i funerali di Gianni Versace, ucciso il 15 luglio sui gradini della sua villa a Miami Beach dal killer Andrew Cunanan. La seconda stagione di American Crime Story (il primo capitolo era dedicato al processo a O.J. Simpson) andrà in onda su Fox Crime a partire dal 19 gennaio 2018.

Il Duomo di Milano, dopo aver ospitato i funerali di Gianni Versace il 23 luglio 1997, non avrà sulle sue impalcature laterali il manifesto pubblicitario di The Assassination of Gianni Versace, seconda stagione di American Crime Story che, dopo aver dedicato il primo capitolo al processo a O.J. Simpson, ‘indagherà’ sull’omicidio del celebre stilista, ucciso il 15 luglio 1997 per mano di Andrew Cunanan. La serie tv è in arrivo su Fox Crime il 19 gennaio 2018.

La Veneranda Fabbrica del Duomo, l’ente che si occupa della conservazione e della valorizzazione della Cattedrale, non ha concesso i permessi per l’affissione perché l’immagine ed il messaggio non sarebbe in linea con i valori che il Duomo di Milano rappresenta. All’origine del no – come anticipato da ‘Italia Oggi’ – ci sarebbe l’uso di un linguaggio giudicato eccessivo (parole come ‘crime’ e ‘assassination’) e le pose considerate troppo osé della protagonista della serie. Dal Duomo, però, frenano sul nascere le polemiche: “Ogni volta che si ha a che fare con una proposta di affissione pubblicitaria sulle pareti della Cattedrale – spiegano – la Fabbrica si riserva di esaminare il bozzetto preparatorio e valutarlo. Non è la prima volta che un manifesto viene giudicato non adatto a comparire in un luogo importante e carico di valori da salvaguardare come il Duomo di Milano e viene per questo bocciato”.

Nel cast di American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace spicca la presenza di Edgar Ramirez (nei panni dello stilista), Ricky Martin (che presterà il volto al suo compagno, Antonio D’Amico) Penelope Cruz (che interpreterà Donatella Versace) e Darren Criss (che porterà sul piccolo schermo Andrew Cunanan). Nei giorni scorsi, un comunicato della famiglia Versace ha annunciato: “La famiglia Versace non ha autorizzato né ha avuto alcun coinvolgimento nella serie televisiva dedicata alla morte di Gianni Versace”.

The Assassination of Gianni Versace: No alla pubblicità sul Duomo

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti