Alessandro Borghi: la scalata al successo da Suburra a Napoli velata di Ferzan Opzetek

In occasione dell’uscita nelle sale di “Napoli velata”, il nuovo film del regista Ferzan Opzetek, ecco chi è l’attore protagonista Alessandro Borghi, l’affascinante attore romano che ha cominciato la sua carriera interpretando l’ormai celebre Numero 8 in Suburra…

Alessandro Borghi, 31 anni, inizia a lavorare sui set cinematografici come stuntman dal 2005 al 2007 per poi passare a piccoli ruoli in sceneggiati televisivi. Esordisce al cinema nel 2011 con il film Cinque, ottiene poi i ruoli da co-protagonista in Roma criminale nel 2013, per poi arrivare a Suburra, film del 2015 in cui interpreta Aureliano Adami, detto “Numero 8”. Lo stesso personaggio sarà ripreso anche in Suburra – La serie, prodotta da Netflix nel 2017.

Partecipa anche a fiction televisive, come Distretto di Polizia, R.I.S – Delitti Imperfetti, Don Matteo e Romanzo Criminale – La Serie, e a diversi video clip musicali, come Basta così e Tutto qui accade dei Negramaro. L’attore, che ha vinto molti premi come il David di Donatello come miglio attore protagonista, è molto amato dal pubblico.

Borghi è da oggi al cinema per la nuova pellicola di Ferzan Ozpetek “Napoli velata” dove interpreta il ruolo di Andrea, che fa il sub, e incontra Adriana (Giovanna Mezzogiorno) durante una festa. Il loro incontro innesca da subito tutte le vicende centrali del film. “Ho interpretato un personaggio nuovo e diverso rispetto a quelli che sono solito impersonare”, così ha dichiarato in un’intervista Borghi. Sulla sua vita privata si sa poco, ma alcune foto lo immortalano in compagnia della fidanzata Roberta Pitrone. La bella siciliana, che ha rubato il cuore a Borghi, ha cominciato la sua carriera come ballerina professionista per poi evolversi nel ruolo di creative director. I due fidanzati si sono conosciuti a Roma, città natale di Alessandro, e vivono nella Capitale.

Trama del film:

In una Napoli sospesa tra magia e superstizione, follia e razionalità, un mistero avvolge l’esistenza di Adriana, travolta da un amore improvviso e un delitto violento.

Alessandro Borghi da Suburra a Napoli velata di Ferzan Opzetek

Photo credits Facebook

Commenti

commenti