Bohemian Rhapsody, via Bryan Singer: ecco il nuovo regista del film sui Queen

Il film bio-pic ‘Bohemian Rhapsody’ sui Queen e la vita di Freddie Mercury cambia regista: dopo la notizia del divorzio con Bryan Singer, è stato annunciato il nome del nuovo protagonista dietro la macchina da presa. A curare la regia di ‘Bohemian Rhapsody’ sarà Dexter Fletcher (‘Eddie the Eagle – Il coraggio della follia’).

Il progetto del film bio-pic Bohemian Rhapsody sui Queen e la vita di Freddie Mercury, di cui si parla da 10 anni, vive una nuova svolta: il regista del lungometraggio non sarà più – come annunciato invece in precedenza – Bryan Singer, il cui allontanamento è stato ufficializzato nelle scorse ore. C’è anche il nome del nuovo regista: dietro la macchina da presa ci sarà Dexter Fletcher, già regista di Wild Bill (2011), Sunshine on Leith (2013) e Eddie the Eagle – Il coraggio della follia (2016).

Alla base del ‘divorzio’ con Bryan Singer ci sarebbero alcune sue presunte assenze ingiustificate sul set e un rapporto non idilliaco con il protagonista Rami Malek (che interpreterà Freddie Mercury). Ad ogni modo, Bryan Singer ha diffuso un comunicato riportato da ‘Deadline’ che smentisce quest’ultima ricostruzione: “Con meno di tre settimane di riprese ancora da effettuare, ho chiesto a Fox del tempo per tornare negli Stati Uniti ed occuparmi di alcuni problemi di salute riguardanti uno dei miei genitori. Questa è stata una dura esperienza per me e ha influito alla fine anche sulla mia salute. Sfortunatamente, lo studio non si è reso disposto ad accettare la mia richiesta e ha terminato il mio rapporto di lavoro. Questa non è stata una mia decisione, arrivata oltre il mio controllo. I rumour su una mia disputa con Rami Malek non corrispondono a verità. Abbiamo avuto a volte divergenze creative sul set, ma io e Rami siamo sempre riusciti a metterci queste difficoltà alle spalle, continuando a lavorare insieme al film fino a prima del Thanksgiving. Non desideravo altro di poter continuare questo progetto e aiutare a rendere onore a Freddie Mercury e ai Queen, ma Fox non me lo ha permesso perché ho avuto bisogno di mettere la mia salute e la salute dei miei cari davanti a tutto”.

Dexter Fletcher farà ripartire la produzione del film la prossima settimana, quando – a meno che non decida di rigirare alcune scene precedenti – resteranno altre due settimane di riprese. L’uscita del film, per il momento, resta fissata per dicembre 2018.

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti