Gomorra: la quarta stagione è già una certezza

Domani e dopodomani la terza stagione di Gomorra arriva nelle sale, ma i produttori confermano: “la quarta stagione è già una certezza”.

Il 14 e il 15 novembre i primissimi episodi di Gomorra – La Serie arriveranno nei cinema italiani in attesa che venerdì 17 lo show inizi su Sky Atlantic HD. Questa nuova stagione dello show liberamente ispirato al best seller di Roberto Saviano riprenderà la narrazione dalla morte di Pietro Savastano la quale, come prevedebile, romperà i già labili equilibri tra i clan della camorra.

Ma oltre a parlare di Scampia e di Napoli, Gomorra 3 parlerà anche delle mafie dell’Europa in cui si troveranno invischiati i nostri protagonisti e, in particolare Ciro, che dopo la morte di sua figlia e l’omicidio di Don Pietro lascerà Napoli  per trasferirsi in Blugaria. Lo stesso interprete dell’amato personaggio, Marco D’Amore, ha annunciato nella conferenza stampa di presentazione di Gomorra – La Serie: “Ciro sarà meno bello e dimesso in questo nuovo atto della serie, come se l’immortale avesse solo voglia di morire”.

Per quanto riguarda Genny, invece, Salvatore Esposito preccuncia che “ora che è capo il mio personaggio dovrà affrontare i pro e i contro di questa sua nuova veste”. La terza stagione di Gomorra non segnerà di certo la fine di questo fortunato prodotto Made in Italy che è stato esportato in ben 190 paesi in tutto il mondo, anzi. Come ha annunciato il produttore esecutivo per Sky, Nils Hartmann: >”Esiste già un concept della quarta stagione e alcune puntate sono state già scritte”.

Oltre a D’Amore ed Esposito, il cast di Gomorra 3 vede come protagonisti anche Cristiana Dell’Anna (Patrizia), Cristina Donadio (Scianel) e le new entry Arturo Muselli, nel ruolo di Enzo, capo di una nuova fazione che cercherà di prendersi il centro di Napoli e Loris De Luna, che interpreta Valerio, un ragazzo della Napoli bene affascinato dalla prospettiva di entrare nella malavita della città partenopea.

Gomorra 3, primi trailer ufficiali: tutte le anticipazioni [VIDEO]

Photo Credits: Sky

Commenti

commenti