Umberto Lenzi: addio al regista [VIDEO]

 

È morto oggi, all’età di 86 anni, Umberto Lenzi regista, sceneggiatore e scrittore italiano, tra i maggiori esponenti del genere poliziottesco che infatti diretto titoli divenuti cult del genere  come Milano odia: la polizia non può sparare, Roma a mano armata e Napoli violenta.

Il cineasta era solito usare degli pseudonimo per firmarsi i propri lavori, come Hank Milestone oppure Humphrey Humbert o ancora Harry Kirkpatrick. Umberto Lenzi si è sempre dichiarato anarchico, dal punto di vista politico. Tra i suoi maestri, il regista ha sempre messo al primo posto Raoul Walsh e Samuel Fuller. Nel 2008 ha debuttato anche come scrittore di noir.

Commenti

commenti