Don Matteo, la famosa bici di Terence Hill finisce all’asta

Vorreste acquistare la bici di Don Matteo? L’attore Terence Hill ha deciso di donare la sua bicicletta all’associazione promotrice dell’iniziativa ‘Festa della Solidarietà per il Burkina Faso’, organizzata per aiutare la gente di questo Paese attraverso la realizzazione di pozzi e progetti di educazione e sanità. Il mezzo verrà messo all’asta nel corso dell’undicesima edizione della festa, in programma il prossimo 28 ottobre alle ore 20 alla palestra Cva di Semonte a Gubbio. Nei giorni scorsi, la fiction Don Matteo è sbarcata a sorpresa su Netflix: un accordo tra la piattaforma di video in streaming e la Rai ha permesso infatti l’arrivo su Netflix delle dieci stagioni della serie tv già andate in onda sul canale nazionale, oltre che di altri cult della serialità italiana.

La famosa bicicletta di Don Matteo finisce all’asta. L’attore Terence Hill ha deciso di donare la bici che utilizza nelle riprese della serie tv Rai all’associazione promotrice dell’iniziativa Festa della Solidarietà per il Burkina Faso, organizzata per aiutare la gente di questo Paese attraverso la realizzazione di pozzi e progetti di educazione e sanità.

La bicicletta di Don Matteo – secondo quanto si legge su ‘umbriadomani’ – sarà messa all’asta nel corso dell’undicesima edizione della festa, in programma il prossimo 28 ottobre alle ore 20 alla palestra Cva di Semonte a Gubbio.

Nel cast dell’undicesima stagione di Don Matteo spicca l’assenza di Simone Montedoro, che abbandonerà i panni del Capitano Tommasi. Al suo posto, a dirigere la caserma dei Carabinieri, sarà il Capitano Anna Olivieri, interpretata dall’attrice Maria Chiara Giannetta (già ammirata in Che Dio ci aiuti 4).  Nei giorni scorsi, RAI e Netflix hanno chiuso un accordo per l’arrivo sulla piattaforma di streaming di molti cult della serialità italiana: tra questi spicca proprio Don Matteo. Ora tutte le stagioni della serie con protagonista Terence Hill sono visibili anche su Netflix.

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti