Grey’s Anatomy 14×05 svelerà il passato di Owen e Meg

Grey’s Anatomy va in guerra nell’episodio 14×05 dello show dove ci sarà un lungo flashback che mostrerà cosa è successo a Megan Hunt, perché la donna è stata rapita e se Nathan davvero è a suo modo colpevole della sparizione della sua ex

Tra qualche settimana andrà in onda su ABC una puntata speciale di Grey’s Anatomy in cui lo show sarà ambientato per gran parte in Siria.

Grey’s Anatomy, quindi, si prepara ad andare in guerra e lo fa mostrando sul fronte 4 personaggi dello show in un lungo flashback che finalmente ci spiegherà cosa è accaduto di preciso a Megan Hunt quando il suo elicottero non è tornato e l’ha portata per 10 lunghi anni lontana dai suoi cari.

Nell’episodio 14×03 del medical drama, intitolato Danger Zone, verranno infatti raccontati gli eventi che hanno portato al sequestro di Megan in Iraq. Oltre ad Abdigail Spencer,  i protagonisti della puntata saranno ovviamente Kevin McKidd (Owen), Kim Raver (Teddy) e Martin Henderson (Nathan).

L’episodio in questione è stato scritto da Jalysa Conway e diretto da Cecilie Mosli e sarò ambientato po al giorno d’oggi, con Owen e Megan che disfano alcuni vecchi bagagli e si fanno portare indietro nel tempo attraverso i ricordi.

La scomparsa di Megan ha creato molti problemi c tra il fratello Owen e il suo ex fidanzato Nathan. La coppia ha messo in evidenza versioni diverse degli eventi che hanno portato al sequestro della donna e, anche se adesso hanno seppellito l’ascia di guerra, grazie soprattutto al ritrovamento finalmente tra qualche tempo scopriremo davvero cosa è successo e qual è la verità.

Photo Credits: ABC

Commenti

commenti