Emmy Awards 2017: The Handmaid’s Tale e Big Little Lies trionfano

Le ancelle di The Handmaid’s Tale e e le mamme di Big Little Lies fanno incetta di premi agli Emmy Awards 2017.

Si è tenuta nella notte tra 17 e il 18 settembre al Microsoft Theatre di Los Angeles la 69esima edizione dei Primetime Emmy Awards, gli Oscar della televisione assegnati dalla Television Academy che ha visto trionfare le ancelle post femministe di The Handmaid’s Tale (HULU), che ha ottenuto cinque premi, tra cui il più ambito come miglior serie drammatica, e le mamme di Big Little Lies (HBO), anch’esse forti di 5 statuette.

Veep ha vinto il premio come miglior comedy per il terzo anno consecutivo e Julia Louis-Dreyfus è entrata nella storia vincendo il sesto Emmy consecutivo come migliore attrice in una commedia.

Ma ecco, premio per premio, quali sono stati tutti i vincitori:

SERIE DRAMMATICA: “The Handmaid’s Tale”

COMEDY SERIES: “Veep”

MINI SERIE: “Big Little Lies”

FILM PER LA TV: “Black Mirror: San Junipero”

MIGLIOR ATTORE DI COMMEDIA: Donald Glover (“Atlanta”)

MIGLIOR ATTRICE DI COMMEDIA: Julia Louis-Dreyfus (“Veep”)

MIGLIOR ATTORE DI MINISERIE: Riz Ahmed (“The Night Of”)

MIGLIOR ATTRICE DI MINISERIE: Nicole Kidman (“Big Little Lies”)

MIGLIOR ATTORE DRAMMATICO: Sterling K. Brown (“This Is Us”)

MIGLIOR ATTRICE DRAMMATICA: Elisabeth Moss (“The Handmaid’s Tale”)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA SERIE DRAMMATICA John Lithgow (“The Crown”)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA COMEDY SERIE Kate McKinnon (“Saturday Night Live”)
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA MINI SERIE Laura Dern (“Big Little Lies”)

MIGLIOR REGISTA COMEDY Donald Glover (“Atlanta”)

MIGLIOR SCENEGGIATURA SERIE DRAMMATICA: Bruce Miller (“The Handmaid’s Tale”)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA COMEDY SERIE: Alec Baldwin (“Saturday Night Live”)

MIGLIOR REGIA PER MINI SERIE E FILM DRAMMATICO: Jean-Marc Vallee (“Big Little Lies”)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA PER MINI SERIE E FILM DRAMMATICO: Alexander Skarsgård (“Big Little Lies”)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN SERIE DRAMMATICA: Ann Dowd (“The Handmaid’s Tale”)

MIGLIOR REALITY SHOW: “The Voice”

MIGLOR REGISTA SERIE DRAMATICA: Reed Morano (“The Handmaid’s Tale”)

Photo Credist: Emmy Awards

Commenti

commenti