Uscite in Sala: Annabelle – Creation e Angoscia per un’estate horror

Per gli amanti dell’horror nel primo weekend di agosto escono al cinema due attese pellicole, scopiamo insieme le trame dell’atteso Annabelle – Creation e Angoscia.

Amanti dell’horror a rapporto! Le uscite di questo primo fine settimana di agosto sono tutte dedicate a voi. Oggi, 3 agosto, sono infatti due le uscite al cinema ed entrambi i lungometraggi sono prettamente dedicati a chi davvero non ha paura di nulla. Scopriamo, in particolare, le trame di Annabelle – Creation e Angoscia.

Annabelle – Creation

Diretto da David F. Sandberg, Annabelle – Creation Prequel della pellicola del 2014 Annabelle, narra della creazione della bambola Annabelle, protagonista di numerose vicende paranormali studiate dalla coppia di demonologi Ed e Lorraine Warren: alcuni anni dopo la tragica morte della loro piccola figlia, un creatore di bambole e sua moglie ospitano in casa una suora e numerose ragazze che provengono da un orfanotrofio. La diabolica bambola creata dall’uomo di casa, Annabelle, prenderà di mira le giovani ragazze.

Angoscia

Attraverso una buona introspezione dei personaggi e tempi lenti e dilatati nonostante i 91 minuti del film, il cineasta Sonny Mallhi dirige un thriller orrorifico brorderlina tra la psicopatologia e il sovrannaturale. L’incipit di angoscia è semplice: Lucy chiede alla mamma di poter andare in campeggio con le amiche, ma la mamma pensa che sia troppo giovane. Ne nasce un litigio: Lucy scende dall’auto e viene investita. Tess, un’adolescente della stessa età di Lucy, si trasferisce in zona con la mamma: il babbo è lontano e i contatti sono su Skype. Ma anche la mamma è spesso fuori. Tess ha dei problemi mentali  e deve prendere quotidianamente delle pillole per tenerli a bada. Sara, la mamma di Lucy, deve invece convivere con i sensi di colpa e di perdita dopo la morte della figlia.

Photo Credits: Uffici Stampa

Commenti

commenti