American Crime Story: Versace, nuove bellissime immagini

Nuove immagini della seconda stagione di American Crime Story dedicata all’omicidio di Gianni Versace.

Il secondo capitolo della serie tv antologica American Crime Story sarà quello dedicato all’omicidio di Gianni Versace e non, come era stato anticipato, quello sull’Uragano Katrina.

Debutterà infatti nel 2018 American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace in cui, come accaduto per O.J. Simpson, ripercorreremo grazie alla serie di Ryan Murphy tutto quel che è accaduto prima e dopo la morte dello stilista.

Gianni Versace è stato assassinato il 15 luglio 1997 sugli scalini della propria abitazione a Miami Beach da Andrew Cunanan, un tossicodipendente già ricercato dedito alla prostituzione omosessuale trovato morto alcuni giorni dopo l’omicidio su una piattaforma galleggiante nella baia.

In attesa di vedere se anche questa seconda stagione dell’antologico show di Murphy sia in grado di scovare nelle viscere di un evento decisamente importante  – e inquietante – della storia contemporanea, il sito Entertainment Weekly ha diramato alcune immagini in anteprima dei personaggi che vedremo come protagonisti della serie.


Penelope Cruz, in particolare, avrà il ruolo di Donatella Versace, la sorella di Gianni che nelle immagini vediamo sia fasciata in un abito rosa shocking sia vestita di nero in una foto che dovrebbe ricreare una scema del giorno del funerale del fratello: Ricky Martin invece ha ottenuto la parte di Antonio D’Amico, il partner dello stilista interpretato da un Edgar Ramirez davvero molto somigliante a Gianni Versace. Il killer Andrew Cunanan sarà infine portato sul piccolo schermo da Darren Criss.

I primi due episodi di merican Crime Story: The Assassination of Gianni Versace saranno diretti dallo stesso Ryan Murphy e scritti da Tom Rob Smith.

Photo Credits: Entertainment Weekly

LEGGI ANCHE: AMERICAN CRIME STORY SECONDA STAGIONE, PENELOPE CRUZ È DONATELLA VERSACE

Commenti

commenti