Tredici, iniziate le riprese della seconda stagione: tutte le anticipazioni

La seconda stagione di Tredici – 13 Reasons Why si avvicina: le riprese per il nuovo capitolo della serie tv di Netflix sul bullismo hanno preso ufficialmente il via, come confermato su Twitter dall’attore Christian Navarro (che nella serie tv interpreta Tony). Ecco tutte le anticipazioni spoiler…

A circa un mese dall’annuncio ufficiale del rinnovo per un’ulteriore stagione di Tredici – 13 Reasons Why, hanno preso ufficialmente il via nelle scorse ore le riprese della seconda stagione della serie tv firmata Netflix sul bullismo. A confermarlo, su Twitter, è stato l’attore Christian Navarro, che nella serie tv interpreta il ruolo di Tony.

Secondo le prime indiscrezioni sulla seconda stagione di Tredici – 13 Reasons Why, attesa per il 2018, il cast dovrebbe essere impegnato sul set per 6-8 mesi. Se il primo capitolo si concentrava su Hannah e sulle ragioni del suo suicidio, la Season 2 racconterà del viaggio personale degli altri protagonisti dopo la sua scomparsa. Durante una recente Q&A, lo showrunner Bryan Yorkey ha dichiarato: “Una domanda che mi fanno spesso è: ‘Come può esserci una seconda stagione se la storia si è conclusa?’. Beh, Hannah ha dato la sua versione dei fatti ma ci sono altri dodici ragazzi che hanno la loro versione che non è stata ancora ascoltata. C’è molto di più da raccontare rispetto alla storia di Hannah. Penso che la seconda stagione ci darà l’occasione di capire che molti eventi che pensiamo di conoscere sono in realtà molto più complicati. E anche Hannah è molto più complicata di quanto abbiamo visto nella Stagione 1. Per chi è rimasto, la storia del recupero è solo all’inizio. La seconda stagione sarà anche incentrata sulla guarigione. Le persone dicono sempre di andare avanti, ma come è possibile farlo dopo quanto è successo?”.

Il primo capitolo della serie tv Tredici – 13 Reasons Why ha sollevato un vero e proprio ‘caso’ mediatico fin dal momento del suo approdo su Netflix, ricevendo applausi per la delicata tematica affrontata ma anche polemiche per la crudezza dei contenuti e per il rischio emulazione tra i più giovani.

Photo credits: Twitter

 

Commenti

commenti