Uscite in sala: La Mummia e le altre novità di questa settimana

Da La Mummia all’opera prima da regista di Natalie Portman Sognare è Vivere, tutti i film in uscita nella sale italiane di giovedì 8 giugno.

L’estate è alle porte ma i cinema non si fermano e continuano ad arrivare nelle sale alcuni dei più attesi film dell’anno. Da La Mummia all’opera prima da regista di Natalie Portman, Sognare è Vivere, scopriamo quali sono tutti i film in uscita nella sale italiane di giovedì 8 giugno.

La Mummia

La pellicola segna il riavvio dell’omonima saga del 1932. Diretta da Alex Kurtzman la pellicola vede come  protagonisti Tom Cruise, Sofia Boutella, Annabelle Wallis e Russell Crowe. Nell’antico Egitto la principessa Ahmanet viene sepolta viva nelle profondità del deserto egiziano, punita per aver ucciso il padre. Duemila anni dopo, la sua tomba viene disotterrata e aperta, facendo risorgere la mummia che porta con sé una maledizione evoluta nel corso dei millenni, la quale terrorizzerà l’intera umanità.

Quando un Padre

Dane Jensen, interpretato da un credibile Gerald Butler, è un cacciatore di teste, un selezionatore di personale, che lavora tutti i giorni fino a tardi per assicurare alla moglie e ai tre figli il tenore di vita che desiderano. In realtà, moglie e figli desidererebbero soprattutto averlo di più accanto a loro e la situazione si fa drammatica quando Ryan, il maggiore, si ammala di leucemia: a questo punto Dane dovrà scegliere a chi e a cosa dare la priorità.

Sognare è Vivere

Per il suo esordio alla regia la Portman ha deciso di trasporre  A Tale of Love and Darkness di Amos Oz. La storia di Sognare per Vivere è basato sulle memorie dello scrittore e, in particolare, sulla figura di sua madre Fania che cresce il figlio nella Gerusalemme nel periodo della creazione dello stato di Israele.

Un Appuntamento per la Sposa

Arriva in Italia la commedia di  Rama Burshtein che vede come protagonista Michal, un’ebrea ortodossa sulla trentina, viene lasciata dal promesso sposo a tre settimane dal matrimonio. Decide però di non cancellare gli elaborati preparativi per la cerimonia ma di trovare invece un uomo da sposare in  22 giorni.

SieraNevada

Scritto e diretto da Cristi Puiu, SieraNevada racconta di Lary, un neurologo all’apice della carriera, va con la moglie a Bucarest per una riunione commemorativa in onore del padre, morto quaranta giorni prima. In attesa che giunga il prete, gli ospiti discutono di argomenti vari soffermandosi su quel che è diventato il mondo dopo l’11 settembre… Le opinioni sono molto diverse e gli animi si accendono ma Lary cerca di calmare la situazione quando tutto sembra sistemarsi, la situazione prende una piega imprevista.

Photo Credits: Uffici Stampa

Commenti

commenti