Gypsy: Naomi Watts protagonista della serie TV Netflix [VIDEO]

Mancano tre settimane all’uscita di Gipsy che verrà diramata su Netflix il prossimo 30 giugno ma nell’attesa la piattaforma on demand ha rilasciato il full trailer della serie con Naomi Watts.

In Gypsy l’attrice britannica è Jean Halloway, una terapista che sviluppa un’ossessione per i suoi pazienti, tanto da arrivare a intrattenere relazioni intime e rischiose con coloro che sono parte fondamentale delle loro vite.

Il trailer già ci mostra qualcosa di questa interessante storia dove la Watts sembra davvero in parte, anche se molti dettagli sono sapientemente solo accennati delle immagini.

Gypsy, dalla trama e da questo primo assaggio dello show, sembra avere tutte le carte in regola per essere un ottimo thriller psicologico, dove l’erotismo la farà da padrona ma non lascerà di certo la protagonista indenne da ripercussioni sulla sua vita familiare e lavorativa.

Oltre a Naomi Watts il cast è composto anche da Billy Crudup (Spotlight), Sophie Cookson (Kingsman), Lucy Boynton (Assassinio sull’Orient Express), Karl Glusman (Animali Notturni), Melanie Liburd (Dark Matter), Poorna Jagganthan, e Brenda Vaccaro, mentre la regia dei primi due episodi è curata da Sam Taylor-Johnson, la stessa di Nowhere Boy e 50 Sfumature di Grigio.

Per quanto riguarda la scrittura. invece, Gypsy ha dietro da Lisa Rubin, sceneggiatrice che ha lavorato anche come produttrice esecutiva insieme a Liza Chasin e agli adattamenti di I Was Here per New Line e Food Whore per Dreamwork

In attesa di vedere Gypsy, ecco la sinossi ufficiale della serie rilasciata da Netflix: Le peggiori bugie sono quelle che diciamo a noi stessi. Gypsy è la storia in dieci parti di Jean Halloway (Naomi Watts), una terapista che inizia una serie di relazioni intime e pericolose con le persone che fanno parte della vita dei suoi pazienti.

Photo Credits: Netflix

Commenti

commenti