Box Office: il film più visti nel weekend del 27 e 28 maggio

I Pirati dei Caraibi 5 e gli altri film più visti nei cinema italiani del weekend del 28 e 29 maggio.

Come ogni anno il caldo non aiuta gli incassi dei botteghini e in particolare questo maggio estivo è sinonimo di un grave calo di spettatori dei cinema di tutta Italia. L’ultimo weekend di questo afosa mensilità vede al primo posto del “povero” box office italiano I  Pirati dei Caraibi: la Vendetta di Salazar, con 4 milioni di euro. Seconda in classifica è Fortunata,  forte anche della vittoria di Jasmine Trinca a Cannes porta a casa 415mila euro per un totale di un milione di euro da sabato scorso. Continua a convincere il pubbluco Scappa – Get Out che, in terza posizione, incassa altri 217mila portandosi a un totale di 870mila euro.

Apre al quarto posto 47 metri, con 212mila euro, mentre al quinto posto Alien: Covenant incassa 176mila euro e sale a 2.3 milioni di euro. Seguono King Arthur (135mila euro, 1.8 milioni complessivi), The Dinner (95mila euro, 371mila euro complessivi), Tutto Quello che Vuoi (80mila euro, 643mila euro complessivi), Famiglia All’Improvviso (62mila euro, 6.4 milioni complessivi). Chiude la top-ten Guardiani della Galassia Vol. 2, con 54mila euro e 7 milioni complessivi.

La classifica dei film più visti del weekend del 27 e 28 maggio:

  1. Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar week-end € 4.077.445 (totale: 4.077.445)
  2. Fortunata week-end € 415.624 (totale: 1.095.860)
  3. Scappa – Get Out week-end € 217.767 (totale: 870.593)
  4. 47 metri week-end € 212.877 (totale: 212.877)
  5. Alien: Covenant week-end € 176.600 (totale: 2.353.128)
  6. King Arthur – Il potere della spada week-end € 135.697 (totale: 1.791.494)
  7. The Dinner week-end € 95.272 (totale: 371.506)
  8. Tutto quello che vuoi week-end € 80.667 (totale: 643.796)
  9. Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse  week-end € 62.280 (totale: 6.477.586)
  10. Guardiani della Galassia Vol. 2 week-end € 54.752 (totale: 7.088.948)

Photo Credits: Ufficio Stampa

Commenti

commenti