Grey's Anatomy 13x23 riassunto | Velvet Cinema Italia
Primo Piano

Grey’s Anatomy 13×23: riassunto e commento di True Colors

Come vi avevamo anticipato l’episodio 13×23 di Grey’s Anatomy è stato nient’altro che un lungo incipit a quello che sarà (a quanto pare) uno dei più commoventi finali di stagione del medical drama di Shonda Rhimes.

Tutto inizia in maniera tranquilla, troppo tranquilla: Arizona ed Eliza si svegliano dopo la loro prima notte passata insieme e anche Meredith e Nathan si sono addormentati dopo una serata di passione passata a casa della Grey tanto che Roggs è costretto a fuggire via in modo che i bambini non lo vedano ancora in casa.

Intanto Owen riceve delle notizie, si capisce subito che sono importanti e sconvolgenti ma cosa è successo viene svelato solo a metà episodio, dopo che l’uomo salva la vita a un bambino per poi crollare tra le braccia di Amelia e confessarle che Meg, sua sorella, è viva: la donna, infatti, si trova in Germania ed è stata trasferita al Grey’s Sloan. Hunt è felice ma odia il fatto di aver rinunciato a cercarla anni fa, ora che è certo che smettere di sperare sia stato un errore.

Nel frattempo arrivata alla Grey una telefonata di Alex il quale è a Los Angeles per partecipare ad una conferenza per parlare con Paul Stadler… il marito di Jo che, con l’aiuto di un investigatore, è riuscito a trovare. Karev non ha una reazione violenta nel vederlo, come in molti ci aspettavamo, resta in silenzio e lo lascia andare.

In quel dell’ospedale di Seattle Stephanie torna a lavoro dopo 3 giorni di terapia il suo primo paziente, un uomo reduce da un incidente stradale, le chiede di portarlo dalla sua compagna, anche lei ferita. Senonché si scopre quella che dovrebbe essere la fidanzata del paziente della Edwards si sveglia e racconta che in realtà lui è uno stupratore che l’aveva costretta a guidare nel bosco per violentarla.

A quel punto tutti i medici entrano nel panico e vanno alla ricerca di Stephanie è tenuta in ostaggio dal criminale, insieme a una bambina. L’ospedale è bloccato e così il folle paziente decide di dargli fuoco per riuscire a scappare ma, mentre lo fa, la Edward gli lancia dell’alcol addosso, lui va in combustione e si avvicina alla bombola d’ossigeno facendo saltare in aria tutto

Stephanie è riuscita a sopravvivere? Come prenderà Nathan la notizia che Meg è viva? Un futuro per i Merthan è ancora possibile? E il marito di Jo? Queste sono solo alcune delle domande a cui dovrà rispondere il gran finale di Grey’s Anatomy che andrà in dona giovedì 18 maggio su ABC.

Greys-Anatomy-13×23-2

Photo Credits: ABC

Commenti

commenti

Scritto da appassionati di settore con un punto di vista personalissimo e di forte impatto.

Tantissime review, tutte le nuove uscite in sala, risultati di box office, trailer, anteprime e indiscrezioni rubate agli addetti ai lavori.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top