To the Bone, primo scatto ufficiale del film Netflix sull’anoressia [FOTO]

Il prossimo 14 luglio su Netflix arriva To the Bone, film originale di Marti Noxon che affronta il delicato tema dell’anoressia, con Lily Collins protagonista e Keanu Reeves nel cast. Netflix ha diffuso la prima foto ufficiale del lungometraggio, che sarà disponibile in tutti i Paesi in cui è attivo il servizio. La storia è incentrata su Ellen, ventenne anoressica e ribelle che, dopo anni di adolescenza vissuti tra vari programmi di ricovero, si decide ad unirsi a un gruppo di giovani con i suoi stessi disturbi, guidato da un dottore non tradizionale.

Netflix ha diffuso la prima foto ufficiale (in basso) di To the Bone, film di Marti Noxon che sarà disponibile in tutti i Paesi in cui è attivo il servizio a partire dal 14 luglio 2017. La pellicola, con Lily Collins protagonista e Keanu Reeves, Carrie Preston e Lili Taylor nel cast, affronta la delicata tematica dell’anoressia.

Ellen (Lily Collins) è una ventenne anoressica e ribelle, che ha trascorso gli anni della sua adolescenza tra vari programmi di ricovero, solo per ritrovarsi molti chili più magra dopo ogni tentativo di guarire. Determinata a trovare una soluzione, Ellen, d’accordo con la sua bizzarra famiglia, decide di unirsi a un gruppo di giovani con i suoi stessi disturbi guidato da un dottore non tradizionale. Sorpresa dalle nuove regole e affascinata dai suoi nuovi compagni, Ellen dovrà capire come superare la sua malattia e accettare se stessa per riuscire finalmente a sconfiggere i propri demoni.

La sceneggiatrice e regista Marti Noxon utilizza la sua esperienza in campo televisivo per raccontare la storia straordinaria di Ellen, affrontando temi così delicati in un’atmosfera fresca e divertente, senza rinunciare all’onestà. In questi giorni, Netflix ha lasciato il segno con la serie tv Tredici, che affronta in maniera cruda e diretta (e tra attestati di stima e critiche) un’altra tematica delicata: il bullismo.

ToTheBone

Photo credits: Twitter

Commenti

commenti