Massimo Boldi rottura Christian De Sica | Velvet Cinema Italia

Personaggi

Massimo Boldi e la lettera a Christian De Sica: “Mi manchi, torniamo a lavorare insieme”

massimo-boldi1

L'attore Massimo Boldi ha scritto e pubblicato sul settimanale chi una lettera accorata all'amico e collega Christian De Sica, chiedendogli di tornare a lavorare insieme dando la colpa della loro rottura alla moglie di De Sica...

Il sodalizio artistico tra l'attore Massimo Boldi e il collega Christian De Sica è durato per più di vent'anni e i due insieme hanno dato vita al famoso filone dei cinepanettoni, i film comici che davano il via al periodo delle feste natalizie. Nel 2004 però è venuta a mancare Marisa Selo, moglie di Boldi e così l'attore raccontò a Verissimo: "Mi sono separato dal mio compagno di una vita, Christian, e dal mio produttore De Laurentis che, oltretutto, mi aveva proposto un contratto favoloso, perché volevo capire chi ero. La cosa non è stata capita, molti hanno pensato ad una lite con Christian, divergenze".

Tramite le pagine del settimanale Chi, Boldi scrive inaspettatamente una lettera al suo amico e collega di sempre attribuendo la colpa del loro allontanamento alla moglie di De Sica, Silvia Verdone, sorella del noto Carlo: "Caro Christian, ti scrivo perché sono addolorato o forse semplicemente dispiaciuto. Silvia, la tua agente, che decide, che programma la tua vita da sempre, anzi, da quando hai iniziato ad avere successo, da quando abbiamo iniziato ad avere successo con Aurelio De Laurentiis, 28 anni fa. Oggi è passato più di un quarto di secolo e tra noi che cosa resta? Solo qualche messaggino. No, non lo accetto. Mi manca Christian, il mio amico, troppo, tanto. Tu, Silvia e Aurelio De Laurentiis non avete perdonato il fatto che me ne sia andato nel momento del nostro massimo successo? Ma non stavo bene. Ero un uomo distrutto, avevo perso mia moglie Marisa. Forse un pacca sulle spalle, in quel momento, da parte del mio amico, mi è mancata. E pensare che Silvia e Marisa, praticamente coetanee, erano amiche. Oggi, a Chi, rivelo che Christian e Silvia non sono venuti nemmeno al funerale di Marisa, mia moglie, la loro amica".

Boldi conclude infine chiedendo all'amico di poter tornare a lavorare insieme: "In giro, giovani e non mi chiedono: Quando tornate insieme?. Una domanda che fanno anche a te, lo so. E so che noi potremmo essere ancora un successo travolgente e non, come dici tu, “due vecchi che hanno già dato”. Chissà queste parole da dove provengono. Non sono tue, amico mio. Sono religioso e credo che il buon Dio mi abbia fatto avvicinare a te, abbia creato la nostra coppia sia professionale sia fuori dallo schermo per regalare risate alla gente, per allontanare i problemi in quelle due ore in cui veniva a vederci. Andare contro Dio, il volere di Dio che ci ha uniti… boh, dimmi tu, o ditemi voi, lo vedo come un peccato. Cara Silvia, sappi una cosa, mi manchi anche tu. Mi mancano i tuoi consigli sempre diretti e determinati. Mi manca parlare con te di Marisa, mi mancano i nostri ricordi". Per il momento nessuna replica da parte di Christian De Sica.

Photo Credits: Facebook

 

Commenti

commenti

Scritto da appassionati di settore con un punto di vista personalissimo e di forte impatto.

Tantissime review, tutte le nuove uscite in sala, risultati di box office, trailer, anteprime e indiscrezioni rubate agli addetti ai lavori.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top