True Detective, la terza stagione si farà: news e anticipazioni

La terza stagione di True Detective si farà. Il nuovo capitolo della serie tv è stato confermato da alcune indiscrezioni provenienti dagli Stati Uniti d’America. Alcuni episodi sarebbero già stati scritti dal creatore dello show Nic Pizzolatto, supportato questa volta dall’autore David Milch (Hill Street Blues, NYPD Blue e Deadwood). Tornerà Matthew McConaughey? Ecco tutte le ultimissime news e anticipazioni su True Detective 3…

Appassionati di True Detective, esultate: la terza stagione si farà. The Hollywood Reporter ha rivelato che il creatore della serie tv HBO Nic Pizzolatto è già al lavoro sul capitolo 3 di True Detective assieme all’autore David Milch, ideatore delle premiate Hill Street Blues e NYPD Blue, oltre che di Deadwood, anch’essa (come True Detective) prodotta da HBO. Il network non ha confermato in via ufficiale la notizia, ma Entertainment Weekly ha aggiunto ulteriori dettagli: almeno due episodi della potenziale terza stagione sarebbero già stati scritti.

L’annuncio del ritorno di True Detective è arrivato a circa due anni dalla messa in onda delle ultime puntate. Il risultato non esaltante della seconda stagione aveva gettato delle ombre sul destino della serie tv, entrata in una fase di stallo di cui adesso si vede però la luce in fondo al tunnel. Otto mesi fa, il presidente della HBO Casey Boris aveva aperto alla possibilità di una terza stagione. Ora, ecco le nuove indiscrezioni, in attesa di conoscere la data ufficiale della messa in onda di True Detective 3 ed il cast.

Dopo il grande successo di critica e pubblico della prima stagione con Matthew McConaughey e Woody Harrelson, lo show aveva subito una frenata nella seconda stagione, con protagonisti Colin Farrell e Vince Vaughn. Lo stesso attore Matthew McConaughey non ha mai nascosto il desiderio di tornare a recitare nello show. Sarà lui il protagonista di True Detective 3?

LEGGI ANCHE: MATTHEW MCCONAUGHEY TORNERÀ NELLA 3 STAGIONE DI TRUE DETECTIVE? 

truedetective2

Photo Credits: Twitter

Commenti

commenti