Ex power ranger omicidio colpi di spada | Velvet Cinema Italia

Ultimissime

Un famoso attore uccide il coinquilino. Ecco cos’è successo

o-RICARDO-MEDINA-facebook

Un famosissimo attore che ha lasciato il segno nell'adolescenza di migliaia di ragazzi e ragazze, confessa un omicidio efferato. Ecco che cosa è successo

Un omicidio che lascerà di stucco tantissimi appassionati della serie tv Power Rangers, che ha segnato l'adolescenza di moltissimi giovani nati e cresciuti negli anni '90. La serie cult di estremo successo era un appuntamento pomeridiano fisso. L'attore che interpretava il Power Ranger Rosso era Ricardo Medina e sono ben lontani i tempi in cui indossava indossava tuta e caschetto rosso sul set. L'attore trentottenne ha ammesso di aver commesso un omicidio terribile.

I fatti risalgono al 31 gennaio del 2015 quando Josh Sutter viene trovato nel suo appartamento privo di vita a seguito di ferite da arma da taglio sul corpo. Medina è stato immediatamente fermato, poiché in quel periodo era il coinquilino di Sutter. Malgrado avesse negato il proprio coinvolgimento, Medina fu arrestato con l’accusa di essere il responsabile del delitto avvenuto per una discussione riguardante la sua fidanzata. L'attore californiano è stato però rilasciato poco dopo per insufficienza di prove che potessero imputarlo per l'omicidio di Sutter. Al processo però l'accusa lo incastra nuovamente, ma il figlio del noto pugile riesce ad uscire dopo solo un anno grazie ad una cauzione pagata migliaia di dollari. Il caso sembrava archiviato, anche se non era stato trovato un colpevole per quell'efferato omicidio.

Ma non è finita così; dopo un lungo processo, Ricardo Medina ha deciso di confessare l’omicidio: è stato lui ad uccidere Josh con una spada. I due stavano litigando violentemente a causa della gelosia per via di un’ex fidanzata e, in preda ad un raptus, Medina ha afferrato l’arma e ferito a morte Sutter. La sentenza è in programma per il 30 marzo, secondo quanto ha fatto sapere l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles. Per l'attore di origini portoricane che aveva preso parte anche ad altre serie tv quali E.R. e CSI Miami, la prospettiva è di sei anni di carcere.

Photo Credits: Facebook

Commenti

commenti

Scritto da appassionati di settore con un punto di vista personalissimo e di forte impatto.

Tantissime review, tutte le nuove uscite in sala, risultati di box office, trailer, anteprime e indiscrezioni rubate agli addetti ai lavori.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top