50 sfumature di Nero: girate 7 ore di sesso | Velvet Cinema Italia

Ultimissime

50 Sfumature di Nero: 7 ore di sesso simulato per i protagonisti

50 Sfumature di Nero: 7 ore di sesso simulato per i protagonisti

Si sa che alle volte il mestiere dell’attore può risultare molto duro a livello fisico e questa volta i protagonisti di 50 Sfumature di Nero hanno dovuto girare più di 7 ore di sesso simulato.

Nell’attesa di vedere il sequel di 50 Sfumature di Grigio, ovvero 50 Sfumature di Nero, già dal trailer abbiamo visto che ci saranno molte più scene hot del primo capitolo della serie (GUARDA QUI IL TRAILER). Se all’inizio Ana Steel deve ancora perdere la sua verginità con le conseguenti trattative per capire che cosa devono fare o meno i due, nel secondo molti taboo sono stati sdoganati. La dolce e tenera protagonista ha iniziato a tirare fuori le unghie e per tenersi il suo amato Christian Grey ha deciso di cedere ad alcune delle sue condizioni, anche se parzialmente e non senza discussioni e litigate sull’uso o meno di diverse tipologie di frustino. L’immaginario creato dai due è molto forte e se nel primo capitolo ci ricordiamo di polemiche nelle quali Dakota Johnson sembrava in difficoltà con le scene di sesso e che Jamie Dornan volesse lasciare il cast, pare che con il passare del tempo i due ci abbiano preso la mano e – perchè no – gusto.

50-sfum

In un’intervista rilasciata ad un giornale USA la protagonista Dakota Johnson ha speso qualche parola in più per descrivere le pesanti ore di lavoro sul set, soprattutto quelle riguardanti il sesso: anche se i due protagonisti Johnson (Anastasia Steele) e Dornan (Christian Grey) non sono effettivamente impegnati nell’atto sessuale vero e proprio, l’attrice ha ammesso che è molto faticoso, perché di solito deve simulare di fare sesso per almeno sette ore continue. “Be ‘, non stiamo facendo sesso vero e proprio. Ma devo simulare sesso per sette ore di fila, e non ne posso più!”, ha raccontato Dakota. Ed è proprio per le scene troppo spinte il padre di Dakota, Don Johnson, certamente non vedrà il duro lavoro della figlia quando 50 Sfumature di Nero uscirà nei cinema il 9 febbraio 2017.
Stesso discorso per la madre, la star Melanie Griffith che si asterrà dal guardare la figlia in un ruolo vietato ai minori. “Vorresti vedere la tua bambina fare sesso in quel modo? Non ci riuscirei con sesso normale, figurarsi nella ‘stanza dei giochi’!” ha spiegato l’attrice a USA Today, nel febbraio 2015.

Commenti

commenti

Scritto da appassionati di settore con un punto di vista personalissimo e di forte impatto.

Tantissime review, tutte le nuove uscite in sala, risultati di box office, trailer, anteprime e indiscrezioni rubate agli addetti ai lavori.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top