Arrow 4×21: una minaccia da affrontare come una squadra

Un episodio denso di azione porta i telespettatori sempre più vicino al gran finale, con la consapevolezza che Arrow è stata rinnovata per il quinto anno

Il piano di Darhk entra nel vivo con il capo dell’Hive che è riuscito a impossessarsi della chiave per prendere possesso di tutti i codici delle basi nucleari delle diverse nazioni. Armate e pronte al lancio, la sua intenzione è quella di scatenare un armageddon atomico per far ripartire l’umanità da capo, mentre lui e alcuni suoi fidati uomini verrebbero protetti da Genesys, ovvero una sorta di cupola tecnologica sotterranea in grado di far sopravvivere chi vi è dentro per decenni. Oliver e i suoi compagni capiscono il rischio, ma hanno appena 20 ore di tempo per fermare l’apocalisse. L’unico in grado di farlo, però, è il padre di Felicity. La stessa hacker chiede ai suoi amici che per quanto non si fidi di lui, ne hanno urgente bisogno.

Intanto Thea scopre che dietro il suo rapimento c’è il padre Malcolm, il quale la mette al corrente del folle piano di Darhk, affermando che è stata una sua idea quella di metterla al sicuro all’interno della cupola. Dopotutto la sua intenzione di far esplodere le Glades nella prima stagione non era dissimile, solo in una scala molto più piccola. Un po’ scontato forse, ma almeno non è del tutto inappropriato come il discorso della madre di Felicity ad detective Lance, con Donna che veste i panni di una serissima e integerrima paladina della giustizia nel bacchettare il poliziotto per aver mentito. Pare per lo meno forzata questa scelta di trasformare senza preavviso il personaggio, che fino ad adesso era stato utilizzato solo come controparte comica; cosa che tra l’altro succede dopo poche scene. Almeno ha una sua funzionalità all’interno della sotto trama che riguarda Lance.

La parte più interessante riguarda (come al solito) Damien Darhk. Il villain sta reclutando alcuni ex carcerati che ha fatto evadere, ma non sa di essere nelle mire di uno di loro, Anarky. Al contrario il suo obiettivo è quello di eliminare proprio il padre di Felicity, che sa bene essere l’unico in grado di mandare in aria il suo piano. Green Arrow arriva in tempo e così padre e figlia si possono mettere in azione. E c’è da divertirsi. Ma ci si può davvero fidare di lui? Menzione speciale per le scene d’azione, senza dubbio migliorate come coreografie rispetto al passato. Le carte in tavola per un finale con i fuochi d’artificio ci sono tutte, ma non temete: la serie è stata già rinnovata per la quinta stagione. Ecco intanto il promo del prossimo episodio:

Infine, se ve le fosse perse, ecco le recensioni delle puntate precedenti:
4×01
4×02
4×03
4×04
4×05
4×06
4×07
4×08
4×09
4×10
4×11
4×12
4×13
4×14
4×15
4×16
4×17
4×18
4×19
4×20

Photo Credits Facebook

Commenti

commenti