Agents of S.H.I.E.L.D. 3×20: carte in tavola per il grande finale

Agents of S.H.I.E.L.D. dimostra ancora una volta di sapersi collegare al meglio con gli eventi dell’universo cinematografico della Marvel e propone un episodio fondamentale in vista del finale di stagione, sempre più vicino

La prima domanda che si sono posti gli appassionati è come il film Captain America: Civil War, ora nelle sale italiane (LEGGI ANCHE: INCASSI RECORD PER IL KOLOSSAL MARVEL) avrebbe influenzato la serie Agents of S.H.I.E.L.D. e da che parte sarebbero stati Coulson e gli altri protagonisti. Il primo quesito ha una risposta pressoché immediata visto che l’episodio parte proprio con il direttore alle prese con le pressioni del generale Talbot, mandato dal presidente stesso, mentre sul secondo in effetti c’erano pochi dubbi visto la grande ammirazione che ha il capo dello Shield nei confronti del Capitano. Ma anche perché far registrare dal Governo gli Inumani sarebbe a dir poco controproducente. Dopotutto gli Avengers (quelli dalla parte di Iron Man) agiscono alla luce del sole, mentre l’Agenzia opera nell’ombra.

LEGGI ANCHE: LA RECENSIONE DI “CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR”

Ma nel corso della puntata in primo piano c’è sempre Hive, il quale sta testando il siero per tramutare le persone in inumani con l’aiuto di Daisy e del suo sangue. Dopo il fiasco che è costato la vita ad alcuni capi dell’Hydra, ora la sostanza verrà provata su altri. Una bella sorpresa per Daisy, che nel frattempo sta cercando di entrare nel sistema dello Shield per spiare i suoi (vecchi) amici. Mentre Coulson deve vedersela con Talbot, a May tocca il compito di organizzare il contrattacco. Tornano anche i Watchdogs, determinati a eliminare gli inumani, ma a loro insaputa nel mirino di Hive, che li vuole usare come cavie.

Il vero colpo di scena riguarda Lash. Non lo vedevamo da qualche puntata, rinchiuso dallo Shield dopo la completa trasformazione. E ora veniamo a scoprire che è una carta che Coulson vuole usare contro Hive. Intanto, però, Daisy sta aiutanto Lincoln a evadere (con un esilarante momento MacGyver) e sembra si sia resa conto che la sua vita non ha così tanto importanza per Hive quanto il suo sangue. Impedibili anche i siparietti tra Coulson e Talbot, finalmente messo al corrente di tutto quel che sta accadendo. Il finale dell’episodio non tradisce le aspettative con lo spettacolare scontro tra Lash, che ha preso il posto di Lincoln con uno stratagemma, e Hive (e i suoi nuovi “figli”). Sarà proprio l’inumano in cui si è trasformato Andrew a salvare Daisy e liberarla dal controllo di Hive.

E ora non resta che aspettare il doppio episodio con cui si concuderà questa terza stagione, che già dal promo si preannuncia pieno di sorprese:

Se ve le foste perse ecco le RECENSIONI DELLE ULTIME PUNTATE:

3×19
3×18
3×17
3×16
3×15
3×14
3×13
3×12
3×11
3×10

Photo Credits Facebook

Commenti

commenti